L’UOMO IN PASSERELLA

di

Tornano le sfilate alla settimana della moda maschile di Milano. Ecco Dolce&Gabbana, Vivienne Westwood, Donatella Versace. Maschio 2001-2002: immagini e reportage.

1429 0

Tutti in pista: il popolo della moda si trasferisce dal Pitti di Firenze alle sfilate di Milano Collezioni Uomo.

Taxi introvabili, pierre impantofolate che addestrano addetti stampa, addetti stampa che rincorrono giornalisti, giornalisti che seguono sfilate, sfilate che reclutano modelli, modelli che invadono Milano, Milano che per una settimana si trasforma nel circo più blasonato e variopinto del pianeta. Ieri sera, eventi clou, le sfilate di Dolce & Gabbana, Vivienne Westwood, Versace, e Bikkemberg, che ha disertato Firenze ma trionfa a Milano. Oggi è toccato a Valentino, Jil Sander, ferrè, Roberto Cavalli, Versus e Fendi.

Come sarà l’uomo dell’autunno inverno 2001-2002? Eccolo, sfilata per sfilata: riabilitata come cenerentola e la sua zucca, finora spauracchio dei debuttanti e momento clou per il brunch post jet-lag, la domenica pomeriggio da questo anno entra a pieno diritto sulle passerelle dei maggiori stilisti.

Si inizia con Costume National che mette in scena il military-chic rivisitandolo in capispalla dal perfetto taglio sartoriale. Come loro e più di loro, ma sempre avanti un anno rispetto a tutti gli altri, Miu Miu chiude in soffitta lustrini e pellicce per spianare la strada ad un esercito di cadetti pacifisti in sfilata post-atomica stropicciata quanto basta per renderli un po’ depressi, un po’ pensierosi e vagamente malaticci. Trench, giacche militari, tabarri e scarpe con la punta stondata a francesina.

Tutt’altra aria tira negli altri defilè, dove la brezza del day-after viene sostituita dai tornadi texani e dalle tormente polari.

Prendete Madonna nel suo ultimo video, buttate via i cactus e il deserto, uniteci una ferrari rossa della pelle di foca e agitate tutto per bene: il risultato non sarà molto diverso da quello ottenuto da Dolce&Gabbana. Campioni di Formula Uno con giubbini striminziti su pantaloni a cavallo basso fino all’inverosimile: pare, infatti, che si sia studiata persino una cerniera bonsai per poterli realizzare. Gessati ultra chic per piloti o fantini di lusso che per scaldarsi non rinunceranno al alle pellicce preziosissime anche il prossimo inverno.

E così anche Donatella Versace ribadisce il suo neo gigolò impellicciato ma golden boy: via il nero, esplode l’oro in maglia di ferro abbinato a ermellini, volpi, camosci e visoni. Un uomo a metà fra la dea Diana e Dioniso però fotografato da Pierre et Gilles però a Miami però in pelliccia.

Grande respiro di novità, fantasia e divertimento da Vivienne Westwood che manda in passerella modelli in kilt impreziosito di pizzi rosa. Rocco Barocco, invece, rispolvera il fascino del British Style ispiarndosi al principino William e ai Rolling Stones.

Tra stylists indaffarati in fitting interminabili, stilisti impazziti che rilasciano interviste, scarpe, capispalla e pantaloni che si mischiano sugli stands in combinazioni ogni volta nuove, il backstage delle sfilate è un brulicare di isterici con sorrisi a trentadue denti che danno consigli, scattano polaroid e non vedono l’ora che tutto sia finito.

In platea gli addetti stampa e le PR badano ai malaugurati umori delle direttrici dei giornali, dei redattori onnipotenti, degli ospiti famosi e dei famosi rompiscatole.

Meta ambita, trono desiderato la prima fila decreta chi sale e chi scende nell’altalena della moda.

Nella prossima pagina il programma degli eventiCALENDARIO EVENTI

Martedì 16 Gennaio

9:30 Issey Miyake Via Tortona 27

10:30 Alessandro Dell’Acqua Via Daverio 7

11:30 Missoni Via Alemagna 6

12:30 Biagiotti Roma Via rivoli 6

13:30 Luciano Soprani Via Moscova 33

14:30 Cerruti Largo Domodossola 1

15:30 Verri Via Bigli 11/a

16:30 D&G Via San Damiano 9

17:30 Gucci Via Turati 34

18:30 Messori Largo Marinai D’Italia

19:30 Gazzarini Uomo Via Daverio 7

20.30 Sandy Dalal Via Stendhal 36

22:00 D Squared Via Valtellina 21

Mercoledì 17 Gennaio

9:30 Nicole Farhi Via Tortona 27

10:30 Byblos Via Tortona 27

11:30 Iceberg Via Tortona 27

12:30 Romeo Gigli Via Fumagalli 6

13:30 Fusco C.so Venezia 40

14:30 Enrico Coveri Via Bigli 11/a

15:30 Krizia Via Manin 21

16:30 Extè Via Fogazzaro 23

17:30 Prada Via Fogazzaro 36

18:30 Cividini Via Palladio 18

19:30 Frankie Morello Via Forcella 13

20:30 Stonewood + Bryce C.so Venezia 16

Giovedì 18 Gennaio

9:30 Giuliano Fujiwara Via Tortona 27

10:30 Boss Hugo Boss Via Tortona 27

11:30 Moschino Via Bezzecca 5

12:30 Gianfranco Ferrè Via Pontaccio 21

14:30 – 15:30 – 16.30 Giorgio Armani Via Borgonuovo 21

17:30 EA by eon Von Furstenberg Via C.del Duca – Palazzo Visconti

18:30 Calvin Klein V.le Umbria 37

19.30 Richard Edwards Viale Umbria 40

20.30 Etro Via Washington ang. Via Digione

EVENTI SPECIALI

Lunedì 15 Gennaio ore 21 inaugurazione mostra “Facce e Maglie da Marinai” – Teatro Franco Parenti Via P.Lombardo 14

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...