BigMama, Lorenzo Seghezzi è il suo fashion designer

Lorenzo Seghezzi, fashion designer che a Sanremo 2024 veste Big Mama, trasforma i corsetti in strumenti di liberazione e inventa un immaginario che rinuncia alle categoria del genere.

ascolta:
0:00
-
0:00
BigMama, Lorenzo Seghezzi è il suo fashion designer - Sessp 29 - Gay.it
2 min. di lettura

Nell’economia di un Festival decisamente poco coraggioso, dove non si osa con le parole né troppo con i look, la presenza di Big Mama è tutto sommato una boccata d’aria fresca. Sebbene la sua La rabbia non ti basta sia molto lontana dall’essere una canzone memorabile, lei è così convinta e scanzonata, così irriverente e libera, da essere adorabile.

Complici sono anche i suoi outfit, sospesi – almeno in queste prime due serate – tra il gotico e il principesco, un po’ Bella Baxter e un po’ musa preraffaellita. Una villain avvolta in rose di tulle nero la prima sera, un’irriverente monaca dell’Inquisizione – prima ammantellata, poi di colpo spogliata – la seconda.

L’artista campana, al secolo Marianna Mammone, si è affidata al genio di Lorenzo Seghezzi, giovane designer milanese che ha fatto della risemantizzazione del corsetto la sua cifra stilistica. Seghezzi nasce a Milano nel 1997 e inizia a cucire che è ancora molto giovane: prima gioca con il kit da sarta della nonna, poi riceve in dono una macchina da cucire e tutto cambia. Il gioco diventa magia, si trasforma in destino. Casa Seghezzi diventa presto un atelier improvvisato: la visione di Lorenzo è al servizio delle sorelle, per le quali crea abiti a partire da tendaggi e corredi di famiglia.

BigMama, Lorenzo Seghezzi è il suo fashion designer - Schermata 2024 02 08 alle 12.27.27 - Gay.it
Foto di Lorenzo Seghezzi

Il debutto ufficiale arriva nel 2020, dopo un diploma alla NABA, sulla passerella di Alta Roma, con la collezione Rivoluzione Queer, che sarà seguita l’anno successivo da Queer Asmarina. Il suo immaginario, che guarda a Vivien Westwood e Jean Paul Gaultier, si nutre di uno sguardo che rifiuta ogni concezione binaria e inventa un mondo – forse utopistico ma auspicabile – dove non esistono più distinzioni tra capi maschili e femminili. Il suo racconto etico-estetico rinuncia così alla categoria del genere e alza l’asticella del pensiero inclusivo, disgregando dall’interno ogni convenzione legata all’espressione del corpo.

BigMama, Lorenzo Seghezzi è il suo fashion designer - Sessp 30 - Gay.it
Foto di Pietro Ago

Il precipitato di questa filosofia, il suo correlativo oggettivo, è senz’altro il corsetto. Un capo dalle origini antichissime il cui racconto è spesso mistificato e parziale: quello che sul corpo delle donne è simbolo di costrizione e censura, per gli uomini è emblema di liberazione e stravolgimento. Il dispositivo perfetto per raccontare la contraddizione – il corsetto è in già in sé forte e fragile – e la queerness, che come spesso accade si appropria delle sue stesse gabbie, che siano parole o siano oggetti, e le trasforma in strumenti di liberazione. Il racconto di Big Mama, tutto imperniato intorno alla necessità di rivendicare spazi e corpi, trova dunque una potente cassa di risonanza nell’estetica di Seghezzi, che oltre alla cantautrice in gara all’Ariston ha vestito negli ultimi mesi anche i Måneskin, Lina Galore, vincitrice di Drag Race Italia 3, e il danzatore Daniele Sibilli.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da BigMama (@bigmamaalmic)

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Roberto Vannacci

500.000 voti spediscono Roberto Vannacci in Europa, il generale eletto con la Lega

News - Redazione 10.6.24
I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming - ilm queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming

Corpi - Federico Boni 10.6.24
Europee, Francia: il Rassemblement National di Le Pen e Jordan Bardella e i temi LGBTIQ+ - Screenshot 2024 06 10 143141 - Gay.it

Europee, Francia: il Rassemblement National di Le Pen e Jordan Bardella e i temi LGBTIQ+

News - Lorenzo Ottanelli 10.6.24
X Factor 2024, al via le audizioni della 18esima edizione - image0 1 - Gay.it

X Factor 2024, al via le audizioni della 18esima edizione

Culture - Luca Diana 6.6.24
Alessandro Zan, è boom preferenze. Quasi 180.000 voti, eletto all'Europarlamento - Alessandro Zan - Gay.it

Alessandro Zan, è boom preferenze. Quasi 180.000 voti, eletto all’Europarlamento

News - Redazione 10.6.24
La mamma di Elodie si è sposata con Francesco Cramer

Elodie (senza Andrea Iannone) incantevole al matrimonio della mamma. La dedica della cantante nel giorno del “sì”

Musica - Emanuele Corbo 10.6.24

Leggere fa bene

Domenica In, tra Venier, Ghali e D'Amico è polemica censura. Dal bacio tra uomini al messaggio pro Israele (VIDEO) - Mara Venier - Gay.it

Domenica In, tra Venier, Ghali e D’Amico è polemica censura. Dal bacio tra uomini al messaggio pro Israele (VIDEO)

News - Federico Boni 11.2.24
Lorenzo Licitra torna in radio con Il Mio Giusto Momento: "L'avevo presentata ad Amadeus per Sanremo 2024" (VIDEO) - Lorenzo Licitra - Gay.it

Lorenzo Licitra torna in radio con Il Mio Giusto Momento: “L’avevo presentata ad Amadeus per Sanremo 2024” (VIDEO)

Culture - Redazione 19.2.24
#LevisPride

Storia di quel Rainbow Rodeos tra cowboys, drag queen e anti-machismo

Culture - Riccardo Conte 7.6.24
Vista da Sanremo questa Italia fa paura - Sessp 34 - Gay.it

Vista da Sanremo questa Italia fa paura

Culture - Federico Colombo 11.2.24
Sanremo 2024: Viva sempre, Loredana! È prima nella classifica della sala stampa - Sessp 28 - Gay.it

Sanremo 2024: Viva sempre, Loredana! È prima nella classifica della sala stampa

Musica - Federico Colombo 7.2.24
Alessandra Amoroso

Alessandra Amoroso è pronta per il Festival di Sanremo

Culture - Luca Diana 21.1.24
Mahmood inSAFE FROM HARM A FILM BY WILLY CHAVARRIA

Mahmood, il video integrale di Willy Chavarria designer di collezioni non binarie

Lifestyle - Mandalina Di Biase 13.2.24
Sanremo 2024, serata finale. L'ordine d'uscita dei 30 BIG con Roberto Bolle ospite e Fiorello co-conduttore - Roberto Bolle - Gay.it

Sanremo 2024, serata finale. L’ordine d’uscita dei 30 BIG con Roberto Bolle ospite e Fiorello co-conduttore

Culture - Federico Boni 10.2.24