The White Rose: tutta la magia dell’amore

di

Dal fidanzamento al matrimonio, la scelta dei dettagli per una cerimonia perfetta

4809 0

Fioriscono i wedding planner che si rivolgono alle coppie gay e lesbiche. Che la legge lo permetta o no, le coppie omosessuali si sposano e dichiarano a tutti il loro amore. Abbiamo incontrato l’azienda The White Rose per farci spiegare come cambia (se cambia) un matrimonio celebrato tra persone dello stesso sesso.

Come vi è venuta l’idea di un wedding planner destinato alle coppie gay?

Da sempre The White Rose realizza matrimoni gay in tutto il mondo, Italia compresa. Organizziamo cerimonie per tutti, indipendentemente dal sesso dei componenti della coppia. Adesso abbiamo solo deciso di rendere pubblico questo aspetto della nostra attività anche in Italia dove era meno conosciuto.

In cosa differiscono le richieste di una coppia gay rispetto ad una etero?

In realtà non differiscono. Le dinamiche di una coppia che decide di festeggiare il proprio amore, sono uguali per tutti. C’è la preoccupazione che tutto sia curato, che si mangi bene e che le persone si divertano, ma anche che in caso di maltempo, la location sia in grado di soddisfare le necessità dell’evento, senza intoppi e senza problemi. L’amore non ha sesso davvero. Chi vuole trovare a tutti i costi delle differenze lo fa solo a scopo pubblicitario.

A cosa non rinuncerebbe mai una coppia gay o una coppia lesbica per il proprio matrimonio?

Nessuno rinuncia mai al buon cibo. Indipendentemente dal fatto che si tratti di una coppia gay, lesbica o eterosessuale, il desiderio è di dare agli invitati un bel posto e una proposta culinaria diversa, accattivante e di qualità. E tutto con un eccellente rapporto qualità-prezzo, che è quello che The White Rose propone da sempre.

Secondo voi perché le coppie omosessuali decidono comunque di celebrare il proprio matrimonio in Italia, nonostante non abbia valore legale?

Perché celebrare il proprio amore è una necessità che prescinde dal sesso e farlo rende ufficiale e riconoscibile davanti alla famiglia e agli amici la propria relazione, indipendentemente dal valore legale della celebrazione. Tante coppie etero ci chiedono di festeggiare la loro unione sena sposarsi neppure civilmente. È una festa per loro e per le persone che amano.

Una cosa che oggi è molto di moda, per così dire, tra le coppie gay e lesbiche è la festa di fidanzamento che piace molto e prevede l’annuncio ad amici e parenti della data del matrimonio. È una festa molto speciale in cui si può osare e si possono creare situazioni di ogni genere. A luglio scorso, ad esempio, abbiamo realizzato una festa di fidanzamento tra due ragazze su uno yacht al largo di Sanit Tropez: un’atmosfera magica.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...