Un nuovo personaggio lgbt arriva in Grey’s Anatomy

di

Dovremo aspettare la fine della pausa natalizia per conoscerlo, ma sappiamo già che...

7472 0

Shonda Rhimes non si smentisce mai. La sua serie più gay friendly sta per riservarci un’altra sorpresa. Stiamo parlando, manco a dirlo, di Grey’s Anatomy, a cui undicesima stagione sta andando in onda su Fox Life in queste settimane. La programmazione, però, sta per essere interrotta per la pausa natlizia. Un po’ lunga, a dire il vero, dato che la stagione riprenderà il 29 gennaio prossimo. Ma l’attesa dei fan sarà ben ripagata: secondo le indiscrezioni trapelate, infatti, sta per fare il suo ingresso nel cast dell’amata serie TV un personaggio trans, Travis. Nel ruolo di un paziente, Travis si legherà particolarmente ad uno dei personaggi storici. Chi? Non è dato ancora saperlo e comunque, se lo sapessimo già che bello ci sarebbe?

Da anni Shonda Rhimes promuove è schierata dalla parte della comunità lgbt, da quando Callie Torres ha iniziato a elaborare la sua bisessualità fino al matrimonio con Arizona Robbins, entrambe personaggi chiave della trama di Gery’s Anatomy. E grazie alla loro storia, affronta continuamente il tema della genitorialità e delle famiglie rainbow. Sempre con la naturalezza che si addice a questi temi. E non è neanche la prima volta che nasce un rapporto tra un paziente e uno dei medici dello staff dell’ormai Grey Sloan Memorial Hospital. Ricordate Izzy Stevens e Denny Duquette? O anche Teddy Altman e Henry Burton? Certo, tutte storie finite in tragedia, ma non è detto che lo stesso schema sarà ripetuto anche nel caso di Travis.

Insomma, sarà una pausa natalizia d’attesa spasmodica per i tantissimi fan di Shonda e di Grey’s Anatomy. E già ci sembra di vedere i commenti scandalizzati dei soliti noti…

Leggi   Bacio gay nella serie "L'Esorcista", il produttore: "Si fottano gli omofobi"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...