Adescamento gay via sms: processato prete

Un cappellano-professore, ex insegnante di religione in un istituto tecnico del Piovese, indagato per molestie telefoniche, si è presentato alla prima udienza: si dichiara innocente.

Adescamento gay via sms: processato prete - prete - Gay.it
2 min. di lettura

Un cappellano-professore, ex insegnante di religione in un istituto tecnico del Piovese, indagato per molestie telefoniche, si è presentato nell’ufficio del pubblico ministero Paola Cameran, affiancato dal suo difensore di fiducia, l’avvocato Emanuela Giraldo.

Il sacerdote è accusato di aver cercato di adescare alcuni ragazzi della sua classse, inviando sui loro cellulari dei messaggi a contenuto omosessuale. Ma lui ha negato tutto. Ed ha spiegato che aveva accettato di comunicare via sms con gli studenti (cinque o sei quelli destinatari dei messaggi del sacerdote) soltanto per dimostrarsi più amico. E per comunicare nel linguaggio dei giovani, mettendosi sul loro stesso piano.

E allora perché quel linguaggio ricco di fantasie erotiche e pornografiche, con espliciti riferimenti ad organi sessuali maschili e a rapporti di un certo tipo? Di fronte alle contestazioni del magistrato il sacerdote non avrebbe fatto una piega.

Gli allievi, hanno sempre tutti difeso il loro ex insegnante, sottolineando che a quegli approcci via sms non sono mai seguiti incontri o contatti personali.

La vicenda è nata dalla segnalazione che alcune famiglie di ragazzi, studenti all’istituto tecnico, avevano presentato al preside della scuola. Preside che, come pubblico ufficiale, ha dovuto a sua volta segnalare il caso alla procura della Repubblica padovana. L’inchiesta era stata aperta dal pubblico ministero Antonino Cappelleri, poi il fascicolo è passato alla collega Paola Cameran, del pool di magistrati che si occupano di reati di tipo sessuale. Parecchi mesi fa sono cominciati gli accertamenti. E sono state pure effettuate delle intercettazioni telefoniche per verificare il «percorso» dei messaggi e, soprattutto, il contenuto. Messaggi che il professore-cappellano non nega, ma inquadra in un contesto completamente diverso rispetto a quanto fa la procura. Poco più di un mese fa, peraltro, il sacerdote ha rassegnato le dimissioni dalla scuola come insegnante di religione per «altri incarichi». In realtà un modo garbato ed elegante per uscire di scena in seguito anche alle pressioni della Diocesi, in evidente difficoltà nel difendere il prete finito sotto inchiesta.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d'uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d’uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant

Serie Tv - Redazione 19.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Justin Bieber a 15 anni con Diddy-Puff Daddy

Perquisite le ville di P. Diddy: quel video con Justin Bieber quindicenne

Musica - Mandalina Di Biase 29.3.24