Blitz al locale gay. Sicurezza non garantita

Migliaia di euro di multa per l’Officina di Padova. Il club affiliato Arcigay è stato sanzionato per la violazione delle misure di sicurezza. Tutti tesserati i clienti presenti al momento del blitz.

Multa salata per i gestori del club Officina, il noto cruising disco-bar di Limena, Padova. Le forze dell’ordine sono entrate per un controllo la notte a cavallo tra venerdì e sabato sera. Le violazioni che sono state riscontrate hanno riguardato tutte i dispositivi di sicurezza del locale. In particolare, la contestazione è stata sollevata per le uscite di sicurezza che davano su un cortile privato, e dunque non a norma secondo il verbale, un estintore vuoto al momento del controllo, le luci di emergenza spente e la mancanza dei registri anticendio. I clienti, nove al momento del blitz, erano invece tutti in possesso della regolare tessera Uno del circuito ricreativo Arcigay.