Video

Blitz in un bar gay in Messico, 5 morti: il video dell’assalto

I media locali hanno cercato di insabbiare i fatti per oltre tre settimane. Sappiamo che ci sono almeno cinque morti e 14 feriti.

< 1 min. di lettura

Una storia sconcertante sta emergendo nelle ultime ore, probabilmente per il clima generato dei fatti di Orlando (qui per il nostro speciale > >): al bar gay “La Madame” di Xalapa, Messico, c’è stata una violenta sparatoria il 22 maggio. Si parla di 5 morti e 14 feriti, dei quali 12 già dimessi dagli ospedali.

Il quotidiano Regeneración è stato il primo a divulgare la notizia: per settimane la polizia e i mezzi d’informazione hanno taciuto sull’accaduto. Il movente “ufficiale” sarebbe legato al traffico di droga, ma alcune fonte locali rivelano che questa causa è spesso citata come scusa e non c’è ancora certezza sui veri motivi.

Un testimone rivela che “gli assalitori hanno aperto la porta violentemente e hanno tirato fuori le pistole. Non hanno avuto pietà. Le pallottole arrivavano ovunque e le piastrelle bianche erano infangate di sangue. Chi voleva scappare scivolava nelle pozze”. Nel locale al momento della sparatoria erano presenti più di 200 persone, e alcuni media messicani insinuano che i morti potrebbero essere molti di più.

Nel video in alto, ripreso da una telecamera di sorveglianza, si notano gli assalitori che arrivano sul luogo, sguainano le loro armi e si fiondano sulla porta. Poi scappano via (minuto 4:00) e gli ostaggi escono fuori correndo, spaventatissimi.

Perché  una fatto così grave è stato nascosto per tutto questo tempo? Perché non ha avuto la stessa rilevanza di Orlando?

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Arcobaleno Busca B&B discriminazione omofobia

“Non accettiamo omosessuali”: Cuneo, coppia gay rifiutata in un B&B, abbiamo telefonato, ecco cosa ci hanno detto

News - Giuliano Federico 10.7.24
Lorenzo Zurzolo Prisma La Storia

Lorenzo Zurzolo tra James Franco ne “Gli Squali”, e Martin Scorsese nel film di Julian Schnabel “La mano di Dante”

Cinema - Mandalina Di Biase 12.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Gabriel Attal Jordan Bardella Gay.it TikTok

È virale la storia d’amore tra Jordan Bardella e Gabriel Attal inventata su TikTok durante le elezioni in Francia

Culture - Mandalina Di Biase 12.7.24
Rita Pavone: "Detesto tutte le ostentazioni che sviliscono l’amore, i sederi all’aria al Pride non mi piacciono" - Rita Pavone - Gay.it

Rita Pavone: “Detesto tutte le ostentazioni che sviliscono l’amore, i sederi all’aria al Pride non mi piacciono”

Musica - Redazione 11.7.24

Leggere fa bene

attivista-politica-trans-uccisa-messico

Messico: uccisa a colpi di pistola la politica e attivista trans pronta a candidarsi al Senato

News - Francesca Di Feo 16.1.24
Claudia Sheinbaum prima donna presidente del Messico, qual è la sua posizione sui diritti LGBTQIA+? - Claudia Sheinbaum 1 - Gay.it

Claudia Sheinbaum prima donna presidente del Messico, qual è la sua posizione sui diritti LGBTQIA+?

News - Redazione 4.6.24
messico-violenza-persone-trans

Messico, è un massacro: quattro gli omicidi di persone trans documentati dall’inizio dell’anno

News - Francesca Di Feo 18.1.24