Video

Riecco Brugnaro a incarnare la sobrietà, la pacatezza, l’eleganza del Family Day

Riecco Brugnaro a incarnare la sobrietà, la pacatezza, l'eleganza del Family Day

< 1 min. di lettura

Un po’, lo confessiamo ci mancava: Luigi Brugnaro, quello delle favole Gender, quello dei Pride come carnevalate, proprio lui, maestro di stile apprezzato oramai in tutto il mondo, come poteva esimersi, da buon rappresentante del Family Day, dall’incarnare la sobrietà, la pacifica morigeratezza, la ragionevolezza e capacità di dialogo (tanto predicate nei vangeli), ossia le virtù che salveranno il mondo (e la città più bella del mondo, of course) dagli eccessi apocalittici dei Gay.

Chapaeu, Sindaco…e pensare che ci sono alcuni che hanno ancora il coraggio di dire che i Pride sono volgari. Grazie, anche oggi ci ha fornito l’ennesima dimostrazione della natura reazionaria e intimamente violenta dei bigotti (che è sempre più delicato di stronzi).

E del linguaggio che un buon padre di famiglia (ovviamente divorziato come vuole la regola non scritta del Family Day) deve utilizzare. Prendiamo nota.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d'uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d’uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant

Serie Tv - Redazione 19.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente - close to you 01 - Gay.it

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente

Cinema - Federico Boni 19.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24

I nostri contenuti
sono diversi