Cercami di André Aciman, la copertina italiana del sequel di Chiamami col tuo Nome

Sarà sempre Guanda Editore a pubblicare l'attesissimo sequel del celebre romanzo LGBT, adattato al cinema da Luca Guadagnino.

Cercami di André Aciman, la copertina italiana del sequel di Chiamami col tuo Nome - Cercami di André Aciman 1 - Gay.it
< 1 min. di lettura

4 mesi e mezzo dopo la splendida copertina internazionale, che ha volutamente omaggiato la città eterna, André Aciman ha diffuso sui social la copertina italiana di Cercami, attesissimo sequel letterario di Chiamami col tuo Nome.

11 anni dopo la pubblicazione del primo romanzo sarà sempre Guanda Editore ad occuparsi della distribuzione nostrana, probabilmente in contemporanea all’uscita anglosassene, annunciata per il 29 ottobre 2019. Copertina stilizzata, quella tricolore, con due profili maschili a specchio, dai colori scuri.

Find Me, questo il titolo originale della romanzo, sarà parzialmente ambientato a Roma. Cercami segue Samuel viaggiare da Firenze alla Capitale per ritrovare suo figlio, Elio, che è diventato un talentuoso pianista classico. Un casuale incontro sul treno con una bella giovane donna sconvolge Samuel e gli cambia la vita per sempre. Nel frattempo Elio si trasferisce a Parigi, dove trova l’amore, mentre Oliver, ora professore universitario del New England con famiglia, culla l’idea di tornare in Europa.

Anche Luca Guadagnino, regista dell’adattamento cinematografico, è al lavoro sul seguito del suo acclamato film, ma con due sequel. Uno ambientato negli anni ’90 e uno negli anni ‘2000.

Cercami di André Aciman, la copertina italiana del sequel di Chiamami col tuo Nome - Cercami di Andre%CC%81 Aciman - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Cosa significa Rainbow Washing_

Cos’è il rainbow washing, quali forme assume e come evitarlo

News - Francesca Di Feo 20.6.24
Calciatori Gay Coming Out - Rosario Coco di Out Sport spiega perché non bisogna forzare

Calciatori gay in Nazionale, calciatori gay ovunque: perché non bisogna forzare

Lifestyle - Giuliano Federico 20.6.24
Namibia, sentenza storica depenalizza l’omosessualità, ma il governo potrebbe appellarsi alla Corte Suprema

Namibia, sentenza storica depenalizza l’omosessualità, ma il governo potrebbe appellarsi alla Corte Suprema

News - Francesca Di Feo 22.6.24
Brian May: "Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito "queer", l'omofobia colpì i Queen" - Freddie Mercury 2 - Gay.it

Brian May: “Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito “queer”, l’omofobia colpì i Queen”

Musica - Redazione 21.6.24
Brian May: "Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito "queer", l'omofobia colpì i Queen" - Freddie Mercury 2 - Gay.it

Brian May: “Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito “queer”, l’omofobia colpì i Queen”

Musica - Redazione 21.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24

Leggere fa bene