Marvel alla ricerca di un’attrice transgender: sarà Sera in Thor 4?

La Marvel sarebbe ufficialmente alla ricerca di un’attrice transessuale di qualsiasi etnia tra i 20 e i 30 anni.

Secondo quanto riportato dal sito TheGWW, il Marvel Cinematic Universe spalancherà a breve le proprie porte alla prima attrice transgender della sua storia.

Lo studios, di proprietà della Disney, sarebbe alla ricerca di un’attrice transessuale di qualsiasi etnia tra i 20 ei 30 anni. Rumor alla mano, costei potrebbe andare ad interpretare Sera, unico supereroe transessuale della Marvel, in Thor 4.

Nei fumetti Sera appartiene agli Anchorite, piccolo gruppo di angeli maschi, senza ali, tenuti all’interno di un tempio, il Decimo Regno. Sera è l’unica degli Anchorite che si identificava come una donna, essendo così la prima e, finora, unica grande transwoman nei fumetti Marvel. A cambiarle la vita l’incontro con Angela, sorellastra perduta da tempo.

Il nome in codice dato al personaggio, al momento, è quello di ‘Jessica’, ma la svolta Marvel nei confronti dell’inclusione LGBT parrebbe realmente iniziata, come più volte annunciato dal presidente Kevin Feige. Dopo la bisessuale Valchiria e in attesa del presunto Ercole omosex degli Eterni, toccherebbe alla transgender Sera in Thor 4, nuovamente diretto da Taika Waititi, interpretato da Chris Hemsworth, Tessa Thompson, Natalie Portman e in uscita il 5 novembre 2021.

Ti suggeriamo anche  Captain Marvel 2, ci sarà uno dei supereroi gay più amati di sempre