X-Men ’97: Disney ha licenziato il creatore Beau DeMayo, gay dichiarato, a causa di un profilo OnlyFans?

A 7 giorni dalla premiere l'inatteso licenziamento dello showrunner. Scomparsi sia il suo profilo OnlyFans che l'account Instagram.

ascolta:
0:00
-
0:00
X-Men '97: Disney ha licenziato il creatore Beau DeMayo, gay dichiarato, a causa di un profilo OnlyFans? - Beau DeMayo - Gay.it
3 min. di lettura

Un fulmine a ciel sereno. A pochi giorni dalla premiere mondiale di X-Men 97, nuova serie Marvel composta da 10 episodi che rilancia i mitici mutanti in forma animata, la Disney ha licenziato il suo creatore, Beau DeMayo, uomo gay dichiarato. A darne notizia l’Hollywood Reporter.

L’account Instagram di DeMayo è improvvisamente scomparso, mentre la Marvel non ha fornito alcuna motivazione ufficiale per giustificare il licenziamento. La sua mail aziendale è stata cancellata. DeMayo era atteso alla première hollywoodiana della serie, che andrà in scena oggi, 13 marzo, ma è stato fatto fuori anche dalla promozione stampa. DeMayo aveva un profilo Instagram particolarmente aggiornato, dal quale forniva regolarmente news sulla serie. Né lui né i suoi rappresentanti hanno voluto commentare il licenziamento. Neanche dalla Marvel sono arrivate conferme e/o smentite. Nelle ultime ore si è rumoreggiato di una cacciata Disney a causa di un profilo OnlyFans non esplicito, con Beau DeMayo protagonista, dove lo showrunner si mostrava a torso nudo, in palestra, senza mai virare verso l’XXX. Ma al momento sono illazioni. Nel dubbio, anche il profilo OnlyFans è stato cancellato.

X-Men '97: Disney ha licenziato il creatore Beau DeMayo, gay dichiarato, a causa di un profilo OnlyFans? - X Men Beau DeMayo - Gay.it

Marvel aveva annunciato l’ingaggio di DeMayo nel novembre del 2021. Una mossa che era stata accolta con un certo livello di entusiasmo, poiché lo sceneggiatore avrebbe portato con sè la propria identità di uomo nero gay nel progetto. Figlio di genitori bianchi con una sorella coreana del sud, adottato, DeMayo ha fatto sì che i personaggi degli X-Men – e le loro lotte per l’accettazione da parte della società – sembrassero personali. DeMayo era uno di quelli cresciuti guardando la serie animata originale. Nel giugno 2022 disse: “Chiunque si sente diverso, abbiamo tutti un Magneto dentro di noi e tutti abbiamo un Charles Xavier. Abbiamo tutti una parte di noi che vuole bruciare tutto, e c’è una parte di noi che vuole trovare il compromesso e costruirlo. E quei fumetti mi hanno davvero aiutato a capire la mia identità”.

DeMayo aveva già sceneggiato per un altro spettacolo Marvel, Moon Knight, e ha lavorato alle prime bozze del film in uscita Blade. DeMayo già scritto due stagioni di X-Men ’97 e si diceva che stesse lavorando addirittura una terza. X-Men ‘97 rivisita l’epoca iconica degli anni ‘90, mentre gli X-Men, un gruppo di mutanti che usa i propri poteri straordinari per proteggere un mondo che li odia e li teme, vengono messi alla prova come mai prima d’ora, costretti ad affrontare un nuovo futuro pericoloso e inaspettato. Il cast delle voci nella versione originale include Ray Chase (Ciclope), Jennifer Hale (Jean Grey), Alison Sealy-Smith (Tempesta), Cal Dodd (Wolverine), JP Karliak nel ruolo di Morph, Lenore Zann nel ruolo di Rogue, George Buza nel ruolo di Bestia, AJ LoCascio (Gambit), Holly Chou (Jubilee), Isaac Robinson-Smith (Alfiere), Matthew Waterson (Magneto) e Adrian Hough (Nightcrawler).

Nella serie animata, in uscita il 20 marzo, anche il primo X-Men ufficialmente non binario, Morph, il cui vero nome è Kevin Sydney, mutante con una struttura fisica malleabile. Nei giorni scorsi JP Karliak, chiamato a doppiare Morph, ha risposto per le rime a chi aveva criticato la scelta di un X-Men non binario. Il Morph originale, quello nato nel 1967 nei fumetti firmati Roy Thomas e Werner Roth, era sempre stato in grado di cambiare aspetto in quello di qualunque altra persona, uomo e/o donna che sia, indipendentemente dalla sua stazza.

Una scelta perfettamente sensata, quella presa da Beau DeMayo, licenziato all’improvviso.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
daniel craig queer guadagnino

Queer: “È fantastico, dura 3 ore e sarà a Venezia”. Luca Guadagnino: “È il film che avevo in testa da 35 anni”

News - Redazione 20.5.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24

Leggere fa bene

Logo Isola dei Famosi

Isola dei Famosi 2024, tutto quello che sappiamo sulla nuova edizione

Culture - Luca Diana 12.3.24
Cucciolo, Milos, Micciarella e il coming out in Mare Fuori 4 (SPOILER VIDEO) - Cucciolo coming out Mare Fuori 4 - Gay.it

Cucciolo, Milos, Micciarella e il coming out in Mare Fuori 4 (SPOILER VIDEO)

Serie Tv - Redazione 16.2.24
Eurovision 2024, è il giorno della prima semifinale. Ecco ospiti e ordine d'uscita (VIDEO) - Eurovision 2024 - Gay.it

Eurovision 2024, è il giorno della prima semifinale. Ecco ospiti e ordine d’uscita (VIDEO)

Musica - Redazione 7.5.24
Can Yaman

Can Yaman approda in Rai: sarà il protagonista del remake di Sandokan

Culture - Luca Diana 21.3.24
vittorio menozzi gay iti mirko brunetti grande fratello

Grande Fratello, omofobia su Vittorio Menozzi, le battute di Mirko e Marco

Culture - Francesca Di Feo 1.12.23
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Maria De Filippi, Amici 23

Amici 23, le pagelle di Gay.it della quarta puntata del Serale

Culture - Luca Diana 14.4.24
Nell - Rinnegata, la nuova serie Disney+ tra autodeterminazione delle donne e identità queer - Nell Rinnegata la nuova serie Disney tra autodeterminazione delle donne e identita queer 4u - Gay.it

Nell – Rinnegata, la nuova serie Disney+ tra autodeterminazione delle donne e identità queer

News - Redazione 5.4.24