SheZow, il cartone col superore trans

di

Un cartone animato sta creando polemiche per la sua trama. Il protagonista maschile indossa un anello e si trasforma in una ragazza vestita di rosa con superpoteri. Ecco...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
5384 0

Un dodicenne che indossa un anello e si trasforma in una supereroina di rosa vestita e con tanto di tacchi. E’ bastato questo per far urlare allo scandalo la Catholic League, associazione cattolica americana che accusa gli autori del cartone animato SheZow di trattare la tematica trans in un cartone per adolescenti. Shezow andrà in onda a partire da domani su The Hub, uno dei canali della famiglia Discovery Channel. Il CEO Margeret Loesch è finito quindi nel mirino dell’associazione accusata di voler corrompere le giovani menti con simili mezzucci. Eppure non è la prima volta che un protagonista di una serie destinata ai ragazzi cambia genere. Si pensi al manga Ranma 1/2 o al più conosciuto Lady Oscar. Il cartone sembra giocare più sulla trasformazione da maschio a femmina che trattare una qualsiasi tematica seria come quella sul genere, l’identità o l’orientamento sessuale e per fortuna le polemiche non hanno fatto cambiare la scaletta dei programmi a The Hub. Ecco la sigla di SheZow.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...