Il più piccolo pride al mondo? Quello realizzato al Legoland di New York

Due carri allegorici, con le scritte "Love is Love" e "Pride", un cartellone con la scritta "Stonewall 50" e centinaia di "persone" che ballano.

Il più piccolo pride al mondo? Quello realizzato al Legoland di New York - legoland - Gay.it
2 min. di lettura

Anche Legoland di New York ha voluto celebrare i 50 anni dei Moti di Stonewall. A modo suo. Per l’occasione ha pensato in grande, nonostante le dimensioni degli omini della Lego e delle costruzioni. Per questo motivo, ha riservata la Miniland ( una riproduzione interattiva in miniatura di New York costruita interamente con Lego) per ospiterà il gay pride in stile Lego. Ma ha pensato proprio a tutto.

Il più piccolo pride al mondo? Quello realizzato al Legoland di New York - lego - Gay.it

Una vera e propria  sfilata quella realizzata al Legoland Discovery Center di Westchester, a New York. Un gay pride in piena regola, con colori, centinaia di persone, striscioni e addirittura i celebri carri allegorici. In una Times Square in miniatura, i due carri mostrano le scritte “Pride” e “Love is Love”, c’è poi uno striscione con la scritta “Stonewall 50” realizzato in stile mosaico e personaggi vestiti a festa che seguono la parata ballando. Per lo striscione sono stati impiegati 750 mattoncini Lego, la stessa quantità è stata anche utilizzata per l’intera parata sottostante.

L’obiettivo di Legoland con questa iniziativa

Il direttore del Legoland Discovery Center, Nicholas Hurst, ha affermato:

Giocare è un modo universale per unire ogni bambino e ogni famiglia. Legoland Discovery Center si assicura che tutti i bambini possano venire qui e non avere alcun tipo di stigma o pregiudizio, e che verranno qui solo per divertirsi con i loro famiglia e amici. 

Ma quello di New York non è il primo pride in “stile Lego”. Anche il Discovery Center di Birmingham nel Regno Unito ha realizzato il suo pride a maggio di quest’anno. In UK, oltre a rispecchiare quello della sede newyorkese, aveva anche un arcobaleno e un cuore, dove erano stati montati anche delle mini versioni dei Village People.

Il più piccolo pride al mondo? Quello realizzato al Legoland di New York - lego - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Sergio Mattarella 17 maggio giornata internazionale contro omofobia transfobia bifobia

17 maggio, Mattarella contro l’omobitransfobia: “Non è possibile accettare di rassegnarsi alla brutalità”

News - Redazione 17.5.24
Andrew Scott per Quinn (2024)

Andrew Scott presta la voce ad un’app di racconti erotici

Culture - Redazione Milano 16.5.24
Beatrice Quinta, da X Factor al primo EP

Beatrice Quinta: “Parlo sempre di sesso perché ho scoperto che posso godere” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Nemo The Code significato e come è nata

Nemo, il magnifico testo non binario di “The Code” è nato così: ecco cosa racconta davvero

Musica - Mandalina Di Biase 13.5.24
queer palm, festival di cannes, i vincitori

Festival di Cannes. Tutti i film vincitori della Queer Palm dal 2010 ad oggi

Cinema - Gio Arcuri 17.5.24

Leggere fa bene