Kim Cattrall di Sex and the City nel cast del reboot di Queer As Folk

La celebre Samantha Jones prenderà parte ad un'altra iconica serie LGBT, pronta a tornare in onda.

Kim Cattrall di Sex and the City nel cast del reboot di Queer As Folk - Kim Cattrall - Gay.it
2 min. di lettura

Kim Cattrall di Sex and the City nel cast del reboot di Queer As Folk - Bros di Billy Eichner riprese concluse - Gay.it

Se i fan di Sex and the City faticano ad accettare il revival di “And Just Like That…” causa assenza di Samantha Jones, Kim Cattrall, ovvero colei che ha interpretato l’iconico personaggio per 6 stagioni e due film, guarda oltre. L’attrice è infatti entrata a far parte del cast del reboot USA di Queer as Folk targato Peacock.

Dopo aver annunciato Jesse James Keitel, lo studio ha svelato l’intero cast del nuovo Queer as Folk, ambientato a New Orleans e ovviamente interamente centrato sulla comunità LGBT+ della città. Candace Grace sarà Grace, “prof. non binari* che naviga nella difficile transizione dal punk alla genitorialità”.

Devin Way sarà “un affascinante e talvolta caotico ragazzo che ha paura di impegnarsi e che trova un motivo per rimanere a New Orleans dopo che una tragedia ha sconvolto la sua comunità”. Fin Argus, che ha recentemente recitato nel film Disney+ Clouds, interpreterà “un liceale arrogante la cui sicurezza smentisce la sua mancanza di esperienza nel mondo reale”. Johnny Sibilly, visto anche in Pose, sarà “un avvocato di successo con non pochi problemi”.

Ryan O’Connell di Special interpreterà “un secchione della cultura pop con paralisi cerebrale che è più che pronto ad una certa indipendenza”. O’Connell sarà anche co-produttore e sceneggiatore della serie. E infine lei, Kim Cattrall, che avrà un ruolo ricorrente e andrà ad interpretare una “donna del sud dell’alta società, inzuppata di Martini, con radici da parcheggio di roulotte.”

22 anni fa andava in onda la prima storica puntata di Queer As Folk, serie tv inglese ideata da Russell T Davies poi nel 2000 tornata in tv grazie ad un remake americano. All’epoca Queer As Folk suscitò da subito enormi polemiche, ma l’Auditel premiò il coraggio di Channel 4, con quasi 4 milioni di telespettatori per il primo episodio. L’anno dopo la serie proseguì con una seconda stagione da solo due episodi, prima di lasciare il campo a Showtime per il remake a stelle e strisce, durato 5 stagioni.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
The Room Next Door di Pedro Almodovar, 1a immagine e sinossi del film con Tilda Swinton e Julianne Moore - The Room Next Door di Pedro Almodovar - Gay.it

The Room Next Door di Pedro Almodovar, 1a immagine e sinossi del film con Tilda Swinton e Julianne Moore

Cinema - Redazione 13.6.24
Sanremo 2025, parla Carlo Conti: "Meno canzoni, separati big e nuove proposte. Torna il Dopofestival" - Carlo Conti - Gay.it

Sanremo 2025, parla Carlo Conti: “Meno canzoni, separati big e nuove proposte. Torna il Dopofestival”

Culture - Redazione 13.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Carlotta D'Amico e mamma Erika vincono "Io Canto Family"

Carlotta D’Amico e mamma Erika vincono “Io Canto Family”

Culture - Luca Diana 13.6.24
Roma Pride 2024, intervista a Mario Colamarino: "Siamo la somma di tutte le lotte, la vera opposizione al governo Meloni" - Pride Croisette 2 - Gay.it

Roma Pride 2024, intervista a Mario Colamarino: “Siamo la somma di tutte le lotte, la vera opposizione al governo Meloni”

News - Federico Boni 12.6.24

Leggere fa bene