Malta: gay a rischio licenziamento in scuole cattoliche

Il sindacato degli insegnanti di Malta ha denunciato alla stampa dell’isola di essere dovuto intervenire varie volte per evitare che istituti religiosi licenziassero insegnanti omosessuali.

Malta: gay a rischio licenziamento in scuole cattoliche - Malta LaValletta - Gay.it
2 min. di lettura

LA VALLETTA – Almeno quattro volte negli ultimi cinque anni il sindacato degli insegnanti di Malta è dovuto intervenire per preservare il posto di lavoro a degli insegnanti omosessuali che rischiavano di venire licenziati da scuole cattoliche. Lo ha rivelato il presidente del sindacato stesso John Bencini alla testata giornalistica Malta Today. Da quanto emerso pare che i più razzisti e omofobi fossero non tanto i dirigenti degli istituti stessi quanto piuttosto i genitori degli alunni, che avrebbero fatto pressioni presso le scuole affinché si liberassero dei professori ‘sgraditi’. In particolare in uno dei casi l’insegnante sarebbe stato anche insultato dagli studenti stessi con scritte offensive sulla lavagna. Bencini, secondo cui l’orientamento sessuale di ogni docente è un fatto privato che non deve interferire sul suo lavoro, afferma che casi simili non si sono mai verificati in scuole pubbliche. In tutti e quattro i casi di cui si è occupato il MUT (Malta Union of Teachers) il posto di lavoro è stato infine mantenuto. Secondo Bencini in un altro caso a rischiare il licenziamento sarebbe stata una professoressa, in quanto sposatasi con un uomo di fede musulmana.

A seguito della rivelazione all’opinione pubblica di queste vicende è intervenuto Dominic Scerri, delegato dall’Arcivescovo per le scuole cattoliche, il quale ha chiesto al sindacalista di fornire i nomi dei quattro istituti cattolici nei quali si sarebbero verificati questi fatti, in modo da potersi occupare personalmente del caso. Scerri ha affermato di non sapere niente di tutto ciò e ha poi aggiunto: «Non abbiamo linee guida sugli insegnanti riguardo al loro orientamento sessuale. Non interferiamo nelle loro vite private. Richiediamo solamente che siano consapevoli di insegnare in scuole cattoliche e che il loro comportamento sia, come richiesto, appropriato.» Precisazione comprensibile ma anche un po’ tendenziosa, dal momento che il “comportamento appropriato” del corpo insegnante in una scuola si presuppone sia un requisito per tutti i docenti, etero o omosessuali che siano. Solo che, a quanto è dato sapere, nessun insegnante eterosessuale ha mai rischiato di perdere il posto per via del proprio orientamento sessuale… (Roberto Taddeucci)

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
Roberto Vannacci

Roberto Vannacci avrebbe truffato lo Stato secondo l’indagine della procura militare

News - Giuliano Federico 24.2.24
Ricky Martin: "Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo" - Ricky Martin per GQ - Gay.it

Ricky Martin: “Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo”

Culture - Redazione 23.2.24
transgender allattamento seno

Le mamme transgender e i genitori AMAB possono allattare: lo dice la scienza

Corpi - Francesca Di Feo 22.2.24
Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

gavin-newsom-lgbtqia-bill

LGBTIQ+ Bill, Gavin Newsom approva la tutela per le giovani persone queer in California, la destra insorge

News - Francesca Di Feo 4.10.23
diritti non capricci carriere alias macconi

Vietare la carriera alias nelle scuole, così il governo manda avanti scagnozzi e arcivescovo: presidio a Milano

News - Giuliano Federico 10.9.23
carriera alias MOZIONE 36

Eliminare la carriera alias da 263 scuole in tutta Italia, la destra parte dalla Lombardia per cancellare le giovani persone transgender e non binarie

News - Giuliano Federico 9.10.23
malta-europride-resoconto

Malta Europride 2023 verso la parata finale: ecco come sono andati i primi giorni di festival

News - Francesca Di Feo 13.9.23
Guida LGBTQI+ a Malta, cuore rainbow di Europride 2023 - diario viaggio malta lgbt 2023 - Gay.it

Guida LGBTQI+ a Malta, cuore rainbow di Europride 2023

Viaggi - Francesca Di Feo 25.8.23
Europride 2023, trionfo rainbow a Malta. Sognando Torino 2027 - foto e video - europride 2023 malta - Gay.it

Europride 2023, trionfo rainbow a Malta. Sognando Torino 2027 – foto e video

News - Federico Boni 18.9.23
Florida legge anti-LGBT Gay.it

Roma, il Comune ipotizza corsi LGBTQIA+ nelle scuole. E la destra attacca

News - Redazione 20.10.23