Maria? No, Miss Wendy. E Giuseppe è un rude omaccione

Una Maria drag, un Giuseppe leather e i Re Magi con vesti succinte. È il presepe vivente allestito nella strada gay di Amsterdam. Per dieci giorni, in città, il Natale si colorerà di rosa.

Maria? No, Miss Wendy. E Giuseppe è un rude omaccione - presepeolandaBASE - Gay.it
2 min. di lettura

Maria? No, Miss Wendy. E Giuseppe è un rude omaccione - presepeolandaF1 - Gay.it

Eduardo De Filippo non lo aveva certo amato così, o’ presepio. Quella Maria che in realtà csi chiama Miss Wendy e quell’omaccione di Giuseppe tutto borchiato stonano con la tradizione, certo. Ma ad Amsterdam anche questo è possibile. L’iniziativa della Dutch ProGay Foundation, l’associazione che ha organizzato questo presepe vivente nel mezzo della Reguliersdwarsstraat, la via gay della capiale olandese, è l’apice di

Maria? No, Miss Wendy. E Giuseppe è un rude omaccione - presepeolandaF2 - Gay.it

una serie di eventi che invaderanno pacificamente tutta la città in occasione del "Pink Christmas", una dieci giorni per rilanciare Amsterdam come capitale gay dopo alcuni episodi di intolleranza.

Ma le associazione cattoliche si fanno sentire anche nella protestante Olanda. «Mostrare Giuseppe e Maria come omosessuali, aggiungono, e’ frutto di una "fantasia malata» ha

Maria? No, Miss Wendy. E Giuseppe è un rude omaccione - presepeolandaF3 - Gay.it

tuonato la Cristiani per la Verita’. «Abbiamo solo voluto strizzare l’occhio ai punti di vsita eterossessuali, senza voler offendere nessuno» si è difeso Frank van Dalen, direttore di ProGay. «Il Natale – ha proseguito van Dalen – va oltre della religione, si tratta anche di amore e famiglie, per non parlare dello shopping! Due uomini e due donne possono oggi formare una famiglia, anche con un figlio».

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Taiwan, la drag queen Nymphia Wind si esibisce per la presidente uscente Tsai Ing-wen (VIDEO) - Nymphia Wind - Gay.it

Taiwan, la drag queen Nymphia Wind si esibisce per la presidente uscente Tsai Ing-wen (VIDEO)

News - Redazione 17.5.24
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
Sara Drago

Sara Drago: “La realtà è piena di diversità, sarebbe bellissimo interpretare un uomo” – intervista

Cinema - Luca Diana 11.5.24
Nemo The Code significato e come è nata

Nemo, il magnifico testo non binario di “The Code” è nato così: ecco cosa racconta davvero

Musica - Mandalina Di Biase 13.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24

I nostri contenuti
sono diversi

Olanda, vince l'estrema destra di Geert Wilders. Che ne sarà dei diritti LGBTQIA+? - Geert Wilders - Gay.it

Olanda, vince l’estrema destra di Geert Wilders. Che ne sarà dei diritti LGBTQIA+?

News - Federico Boni 23.11.23
olanda-rifugiato-lgbtqia

Olanda, rifugiato LGBTQIA+ dalla Russia si toglie la vita dopo 14 mesi di attesa per il visto

News - Francesca Di Feo 16.12.23