L’omosessualità è più tollerata negli ultimi anni… tranne che in Italia

L'Italia è uno dei pochi Paesi dove l'accettazione nei confronti dell'omosessualità non aumenta.

omosessualità
2 min. di lettura

La settimana scorsa, uno studio dell’Ocse aveva cercato di “contare” la popolazione LGBT a livello mondiale. Attraverso calcoli statistici, era arrivato alla conclusione che  circa il 2,7% della popolazione di un Paese, tra quelli presi in esame, è omosessuale. I ricercatori avevano spiegato che il modo migliore per ottenere una risposta a questa domanda era appunto compiere un semplice sondaggio. I dati tuttavia erano da prendere con le pinze, in quanto non si può sapere se tutti i soggetti omosessuali intervistati avessero risposto onestamente.

Lo stesso rapporto ha approfondito la ricerca, tentando di capire quanto è accettata l’omosessualità. Anche in questo caso, attraverso un’intervista, si è prima notato l’aumento della popolazione LGBT nel corso degli anni, per concentrarsi poi su come varia l’apertura della società nei confronti dell’omosessualità in base a età, provenienza e istruzione. L’Italia, come al solito, è fanalino di coda.

Accettazione dell’omosessualità: i dati dell’Ocse

Il primo dato che balza agli occhi è un aumento significativo della popolazione LGBT. Questo, però, non significa che le persone gay, lesbiche o bisex (orientamenti presi in esame) siano aumentati negli anni, ma potrebbe anche significare che l’apertura nel loro Paese gli consenta ora di dichiararsi apertamente senza temere discriminazioni. La maggiore accettazione è l’ipotesi più plausibile secondo i ricercatori, visto l’aumento della tolleranza in quasi tutti i Paesi presi in considerazione.

Lo studio ha anche chiesto agli intervistati di dare un giudizio sull’omosessualità. Si partiva da 1, che classificava l’essere omosessuali come un fatto mai giustificabile, fino a un massimo di 10, che vedeva l’omosessualità come un fatto sempre giustificabile (piena accettazione). Tra il 1981 e il 2000, il giudizio medio si posizionava a 4. Negli ultimi 19 anni, è aumentato, ma solo di un punto: 5. Un valore poco al di sotto della sufficienza. Come mai questo voto, nonostante l’apertura di alcuni Stati analizzati? Perché, trattandosi di una media, la grande tolleranza di un Paese deve sostenere la stessa (pessima) di uno Stato omofobo. E tra questi, c’ anche l’Italia.

L'omosessualità è più tollerata negli ultimi anni... tranne che in Italia - ocse omosessualita - Gay.it

Italia, Grecia e Repubblica Ceca segnano negli ultimi anni un calo della tolleranza nei confronti degli omosessuali, lesbiche e bisessuali. Anche in questo caso, però, i dati non vanno presi alla lettera: sono pochi gli studi eseguiti sulla questione, quindi non è un dato sicuro al 100%.

Istruzione, provenienza ed età a confronto

Infine, occorre confrontare la tolleranza nei confronti della comunità LGBT con i diversi gruppi sociali. Analizzando l’istruzione dei soggetti intervistati, si è notato che chi possiede una laurea mostra un’accettazione maggiore rispetto a chi ha una licenza media o di grado minore, che invece dimostra un bassissimo livello. Stessa cosa per quanto riguarda l’età: da un alto livello di accettazione nella fascia 15-29 anni, diminuisce all’aumentare dell’età con un andamento inversamente proporzionale. Per la provenienza, i soggetti residenti in metropoli o grandi città risultano più aperti rispetto a chi abita in zone rurali o piccoli comuni. Naturalmente, tutti questi dati sono frutto di un’indagine statistica su una pluralità di Paesi. E quindi di culture.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24
Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d'America (VIDEO) - Queer Planet Official Trailer - Gay.it

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d’America (VIDEO)

News - Redazione 21.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24

Leggere fa bene

CARY GRANT IN NORTH BY NORTHWEST

Ma quindi Cary Grant era gay o no? La figlia smentisce tutto

Cinema - Redazione Milano 12.12.23
Lovers 2024, il programma con tutti i film e gli ospiti. Da Rupert Everett a BigMama e Fabio Canino - OFF Throuple 02 - Gay.it

Lovers 2024, il programma con tutti i film e gli ospiti. Da Rupert Everett a BigMama e Fabio Canino

Cinema - Federico Boni 11.4.24
Sepoltura coppie gay Mario Seghezzi Martinengo

Il sindaco leghista che apre alla sepoltura congiunta per coppie omosessuali

News - Redazione Milano 5.1.24
Veganuary - Di Pazza e la cucina vegetale

Di Pazza: cos’è il Veganuary e l’insostenibile leggerezza del vegetale

Culture - Emanuele Cellini 11.1.24
cover-meloni-africa

Vertice Italia-Africa e Piano Mattei: il Governo Meloni stringe accordi con 23 paesi che criminalizzano l’omosessualità

News - Francesca Di Feo 29.1.24
Paolo Camilli

Paolo Camilli: “La mia omosessualità? L’ho negata fino alla morte con me stesso” – intervista

Culture - Luca Diana 23.2.24
Russia LGBT - terapia riparativa

Russia: “curare le persone LGBTI”, smascherati 12 enti che operano indisturbati tra abusi fisici, sessuali e psicologici

Corpi - Francesca Di Feo 5.3.24
furry gay SiegedSec

Si firmano “furry gay” e vogliono “ragazze gatto”: hacker attaccano il più grande laboratorio nucleare al mondo

News - Redazione Milano 24.11.23