Fa sesso con la coppia di vicini etero e (sorpresa!) s’innamora di lui

Un uomo inglese scopre di essere attratto dagli uomini dopo un threesome coi vicini

Nello spazio riservato alle lettere dei lettori, il Sun ha pubblicato il racconto di un uomo che, dopo avere fatto sesso a tre con una coppia di vicini di casa etero si è ritrovato a pensare spesso all’uomo della coppia. Un desiderio che non aveva mai provato prima. Ecco cosa scrive:

“Ho avuto un threesome con il mio vicino di casa e sua moglie. È stato fantastico in un modo che non mi sarei mai aspettato: la moglie è bella, ma suo marito mi ha sconvolto di più. Sono padre single, perché mia moglie mi ha lasciato tre anni fa per andare con un altro uomo. I miei figli hanno 11, 13 e 17 anni, io ne ho 38. Il massimo della mia settimana è andare al pub con il mio vicino e lamentarmi della vita. Lui è sposato ed ha due figlie che fanno le elementari.

Una volta mi ha invitato a casa sua a cena con sua moglie e questa donna single che conoscono. Pensavano che potesse funzionare. Ci siamo divertiti tutti, tranne questa donna che è andata via alle 22. A quel punto, il mio vicino ha tirato fuori lo Scotch e tutto è diventato provocante. Ha 34 anni e la moglie 33. Lei ha suggerito di andare in camera da letto e abbiamo fato sesso. È stato fuori dal mondo.

Ti suggeriamo anche  Veronica Pivetti: "Non sono lesbica, l'intervista è stata manipolata"

Da allora, non riesco a togliermi dalla testa l’immagine del corpo del mio vicino nudo, anche se non ho mai fantasticato su un uomo prima d’ora. Vorrei dirglielo, ma come? E se lasciasse la moglie?”.

Chissà se ha mai detto al vicino della sua attrazione e, soprattutto, chissà come ha reagito lui…