SPOSATO, CON HIV

Un amore bello e triste, pagato molto caro

SPOSATO, CON HIV - leo18 02 - Gay.it
2 min. di lettura

Rev.do Don Franco

Sono un uomo di 43 anni sposato e con due figli.

Il peso è grande, come è grande la solitudine, e la mancanza di avere una guida spirituale religiosa. Abito in Brianza e non riesco a parlarne con nessuno, vorrei pregare con qualche persona come me, parlare di Dio, sentirmi perdonato, ma non so da chi andare, non so come trovare un po di serenità e pace. Ho pagato caro questo amore, da ingenuo ho preso anche la sieropositività, la storia è tanto bella quanto triste, ho bisogno di sentire Dio un po’ vicino per portare questo peso, ma da chi vado? Con chi posso parlare, piangere, sfogarmi?

Lei può aiutarmi? C’è qualche prete tra Como o Lecco che segue questa problematica?

Grazie se mi può aiutare. Un saluto e una preghiera sincera a quel Dio che abbiamo in comune

Renato

Caro Renato,

ho qui sul tavolo, tra centinaia di altre lettere il tuo scritto di pochi giorni fa. In poche righe hai concentrato un “racconto di vita” denso, faticoso, e pieno di interrogativi.

1) Non so quale sia il livello di comunicazione che tu e tua moglie riuscite ad avere su tutti i problemi che vi trovate ad affrontare. Quindi le mie parole, fuori da un contesto preciso, corrono il rischio di essere fin troppo generiche. Del resto, caro Renato, nella mia vita ho spesso constatato che la cosa più onesta e più bella sta nel metterci accanto a cercare insieme qualche eventuale risposta.

2) Purtroppo devo dirti che non ho presente se nella tua zona c’è un prete al quale potresti indirizzarti. Saprei invece indicarti un prezioso indirizzo di Milano, se ti è utile e possibile spostarti.

3) Comunque è davvero importante che tu ti colleghi e non porti da solo alcune sofferenze. Esiste infatti la possibilità di rivedere la luce del sole dopo anni di nebbie. Vedo che hai una profonda fede in Dio e senti l’esigenza di coltivarla. Anche tu hai il diritto di un po’ di serenità e di pace. Vorrei intanto dirti che il perdono di Dio di cui mi parli e di cui senti il bisogno già ti avvolge. Puoi esserne sicuro.

4) Vorrei tanto incontrarti e, tra le altre cose, parlare con te di questo AMORE con cui Dio ci accompagna affinchè tu possa assaporare nel tuo cuore la Sua tenerezza, il Suo sorriso. Poi … del perdono di Dio ne abbiamo bisogno tutti … a partire da me. Tu non sei più peccatore del tuo vescovo, del tuo parroco, di me e di altri. L’omosessualità è un dono di Dio, non un peccato o una perversione.

Se tu vieni un sabato, puoi fermarti anche la domenica mattina e poi ripartire. Non c’è alcuna difficoltà ad ospitarti. Alcuni vissuti più intimi non si possono affrontare serenamente ed adeguatamente per lettera. Per facilitare la comunicazione a parte ti invio anche il mio numero di telefono riservato in cui mi trovi facilmente la sera dalle 23 alle 24 o il giovedì mattino dalle 9 alle 12.

Sì caro Renato, restiamo uniti nella preghiera a quel Dio che ci rende vicini anche se ci separano mille chilometri.

Ti abbraccio

don Franco Barbero (www.viottoli.it – franco.barbero@viottoli.it)

di Franco Barbero

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

chat gay grindr

Grindr sotto accusa: avrebbe condiviso con terze parti lo status HIV di migliaia di utenti

News - Francesca Di Feo 22.4.24
Spice Girls, è reunion per i 50 anni di Victoria Beckham: "L'amicizia non finisce mai" (foto e video) - Victoria Beckham - Gay.it

Spice Girls, è reunion per i 50 anni di Victoria Beckham: “L’amicizia non finisce mai” (foto e video)

News - Redazione 22.4.24
BigMama a Domenica In

BigMama: “Prima di Lodovica nascondevo la mia sessualità, non pensavo di meritare amore”

Musica - Emanuele Corbo 22.4.24
The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer - The Darkness Outside Us - Gay.it

The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer

Cinema - Redazione 22.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Priscilla

Priscilla, 30 anni dopo arriva il sequel della Regina del Deserto

Cinema - Redazione 22.4.24

Leggere fa bene

transgender foto da truhout

Novembre mese della consapevolezza Transgender, perché è importante

Corpi - Redazione Milano 1.11.23
Russia LGBT - terapia riparativa

Russia: “curare le persone LGBTI”, smascherati 12 enti che operano indisturbati tra abusi fisici, sessuali e psicologici

Corpi - Francesca Di Feo 5.3.24
Rubén García, il calciatore spagnolo contro l'omofobia dell'Arabia Saudita: "Mi lascia a bocca aperta" - Ruben Garcia foto - Gay.it

Rubén García, il calciatore spagnolo contro l’omofobia dell’Arabia Saudita: “Mi lascia a bocca aperta”

Corpi - Redazione 17.1.24
Australian Firefighters 2024, ecco il nuovo calendario dei sexy pompieri australiani tra gattini, koala e cavalli - Australian Firefighters Calendar - Gay.it

Australian Firefighters 2024, ecco il nuovo calendario dei sexy pompieri australiani tra gattini, koala e cavalli

Corpi - Redazione 25.10.23
Triptorelina, il testo integrale della relazione sull'ispezione al Centro per le terapie affermative del Careggi di Firenze

Triptorelina, il Governo ottiene l’approccio patologizzante, cosa dice il testo integrale

Corpi - Francesca Di Feo 16.4.24
aborto-antiabortisti-nei-consultori

L’interruzione di gravidanza torna ad essere oggetto di discussione in parlamento: dovevamo svegliarci prima?

Corpi - Francesca Di Feo 19.4.24
Fka Twigs per Calvin Klein (2023)

Perché hanno censurato FKA Twigs, tra oggettificazione sessuale e double standard

Corpi - Redazione Milano 12.1.24
Gus Kenworthy ha ritrovato l'amore con Tyler Green. Le dolci foto social - Gus Kenworthy e Tyler Green cover - Gay.it

Gus Kenworthy ha ritrovato l’amore con Tyler Green. Le dolci foto social

Corpi - Redazione 15.3.24