Verdi: DDL contro discriminazioni sul lavoro

Il senatore Fiorello Cortiana ha depositato un disegno di legge "che mira a garantire il diritto al lavoro a chi è diverso".

Verdi: DDL contro discriminazioni sul lavoro - cortiana - Gay.it
< 1 min. di lettura

ROMA – “E’ necessario che non vi siano vuoti normativi che legittimino licenziamenti e mobbing nei confronti dei lavoratori gay al pari di tutti gli altri. A tal proposito, oggi ho presentato un disegno di legge che mira a garantire il diritto al lavoro a chi è diverso, rivedendo così la direttiva europea contro le discriminazioni che, nel recepimento da parte dell’Italia, è stata stravolta”. Lo afferma il senatore dei Verdi Fiorello Cortiana, firmatario di un disegno di legge e promotore di un incontro sull’argomento, tenutosi ieri al Senato, dal titolo “(R)Innoviamo i Diritti – Tutela nel lavoro per le realtà GLBT”.
“Occorre ribadire – prosegue l’esponente del Sole che Ride – il valore culturale della diversità vista come una ricchezza anche e soprattutto nel mondo del lavoro, garantendo a tutti pari diritti”.
Si associa a questa richiesta la senatrice dei Verdi Tana De Zulueta, cofirmataria del disegno di legge e moderatrice dell’incontro tenutosi ieri: “Questa nuova proposta legislativa va sostenuta, nasce anche dall’esigenza di allinearsi ad una politica europea che tuteli le differenze”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

CameraModaUnarAFG photo da IG: Tamu McPherson

Milano Fashion Week e lotta alla discriminazione, siglato accordo tra Unar e Camera della Moda

Lifestyle - Mandalina Di Biase 20.2.24
BigMama

BigMama vola a New York, interverrà all’Assemblea generale delle Nazioni Unite: le ultime news

Musica - Luca Diana 20.2.24
Eurovision 2024, i BIG in gara per San Marino. Ci sono i Jalisse, Marcella Bella e (forse) Loredana Bertè - Una Voce per San Marino 2024 - Gay.it

Eurovision 2024, i BIG in gara per San Marino. Ci sono i Jalisse, Marcella Bella e (forse) Loredana Bertè

Culture - Redazione 19.2.24
La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 19/25 febbraio tra tv generalista e streaming - film 2024 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 19/25 febbraio tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 19.2.24
Heartstopper 3, parla Joe Locke: "Sarà più cupa e sexy, parleremo anche di salute mentale" - Joe Locke - Gay.it

Heartstopper 3, parla Joe Locke: “Sarà più cupa e sexy, parleremo anche di salute mentale”

Serie Tv - Redazione 20.2.24

I nostri contenuti
sono diversi