In duomo durante il “miracolo”: San Gennaro ferma l’omofobia

di

L'associazione I-Ken ha distribuito santini sul sagrato del duomo di Napoli nel giorno in cui la chiesa era gremita di persone in attesa di vedere la liquefazione del...

9020 0

"San Gennà facci la grazia!": una supplica che, nel giorno del miracolo della liquefazione del sangue, gli attivisti dell’associazione gay i-Ken hanno rivolto al Santo patrono affinché, come recita il testo della preghiera distribuita ai fedeli nel sagrato del duomo, "si fermi l’omofobia e la violenza ai danni dei gay".

Nella preghiera, scritta in dialetto napoletano, si chiede al Santo (…passa ‘na mana ‘ncopp a tutta st’ignoranza, ‘ncopp a tutta sta viulenza) di intervenire contro pregiudizi e violenza. I promotori dell’iniziativa dell’associazione napoletana a difesa dei diritti di lesbiche, gay, bisessuali e transessuali indossavano una maglietta con un grande cuore colorato e la scritta "Lgbt amano San Gennaro".

Leggi   Le Iene, Francesco e Giuseppe si raccontano: "Cacciati di casa, ma ci amiamo"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...