Perse un occhio dopo aggressione omofoba, condannato a sei anni l’aggressore

"Da quella tragica notte la mia vita è cambiata per sempre".

ascolta:
0:00
-
0:00
aggressione-omofoba-andria
2 min. di lettura

Ci sono voluti sei anni d’attesa, ma alla fine è stata fatta giustizia. La notte tra il 31 agosto e il 1 settembre 2017 un uomo di 50 anni di Torre Annunziata venne insultato e bullizzato in strada perché gay. L’uomo venne rinchiuso in una scatola di cartone e preso a calci e pugni solo e soltanto perché omosessuale.

Uno di quei calci colpì la vittima in pieno volto. Il bulbo oculare venne perforato e asportato definitivamente due mesi dopo. Costituitosi parte civile al processo penale, assistito dall’avvocato Simonetta Vitiello, il 50enne verrà ora risarcito.

Uno dei due giovani indagati per l’aggressione è stato infatti condannato a sei anni e mezzo di reclusione per lesioni gravissime. Il giudice Francesco Todisco è andato oltre la richiesta del pm Ugo Spagna, che aveva chiesto una condanna a quattro anni e dieci mesi. L’altro giovane indagato è stato assolto per non aver commesso il fatto.

“Finalmente dopo tanti anni giustizia è stata fatta”, ha commentato il 50enne al Corriere della Sera. “Da quella tragica notte la mia vita è cambiata per sempre: ho vissuto momenti di sconforto e di forte depressione, ritrovandomi senza un occhio e con grosse difficoltà economiche, ma devo ringraziare il mio avvocato che ci ha sempre creduto“.

L’imputato di 30 anni dovrà ora risarcire i danni in sede civile.

La nostra associazione si è subito messa in contatto con l’avvocato della vittima di questa  tremenda aggressione per offrire pieno supporto alla persona che ha vissuto, dopo quella terribile notte, momenti di sconforto e di forte depressione, ritrovandosi senza un occhio e con grosse difficoltà economiche – dichiara Danilo Di Leo, presidente di Pride Vesuvio Rainbow – . Condanniamo l’ennesimo episodio di violenza e omofobia e invitiamo a non abbassare mai la guardia e a denunciare ogni forma di violenza, discriminazione, bullismo e prevaricazione, anche rivolgendosi ai nostri sportelli, come quello del Centro antidiscriminazione “Pride Center” di San Giorgio a Cremano”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

James Scully di Fire Island e You festeggia il compleanno dell'amato Julio Torres - James Scully di Fire Island e You festeggia il compleanno dellamato Julio Torres - Gay.it

James Scully di Fire Island e You festeggia il compleanno dell’amato Julio Torres

Culture - Redazione 13.2.24
Russia, arrestate due donne per un bacio e costrette alle scuse pubbliche: “Nuocete alla psiche dei minori” - Russia arrestate due donne per un bacio social e costrette alle scuse pubbliche - Gay.it

Russia, arrestate due donne per un bacio e costrette alle scuse pubbliche: “Nuocete alla psiche dei minori”

News - Redazione 19.2.24
thailandia-matrimonio-egualitario

La Thailandia verso il matrimonio egualitario: approvazione del disegno di legge entro fine anno

News - Francesca Di Feo 19.2.24
Lorenzo Licitra torna in radio con Il Mio Giusto Momento: "L'avevo presentata ad Amadeus per Sanremo 2024" (VIDEO) - Lorenzo Licitra - Gay.it

Lorenzo Licitra torna in radio con Il Mio Giusto Momento: “L’avevo presentata ad Amadeus per Sanremo 2024” (VIDEO)

Culture - Redazione 19.2.24
Eurovision 2024, i BIG in gara per San Marino. Ci sono i Jalisse, Marcella Bella e (forse) Loredana Bertè - Una Voce per San Marino 2024 - Gay.it

Eurovision 2024, i BIG in gara per San Marino. Ci sono i Jalisse, Marcella Bella e (forse) Loredana Bertè

Culture - Redazione 19.2.24
glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24

Continua a leggere

panchina-arcobaleno-cavirago-reggio-emilia

Panchina arcobaleno imbrattata con svastiche e messaggi di odio: “Comunisti bast*rdi, morite”

News - Francesca Di Feo 6.11.23
Matthew Shepard

L’atroce omicidio di Matthew Shepard cambiò l’America, ma non l’Italia

News - Giuliano Federico 13.10.23
Omovies 2023, il programma del primo festival cinematografico a tematica LGBT+ del Sud Italia - OMOVIES 2023 - Gay.it

Omovies 2023, il programma del primo festival cinematografico a tematica LGBT+ del Sud Italia

Cinema - Redazione 12.12.23
india-pranshu-influencer-morto-suicida

Addio Pranshu, a 16 anni si è tolto la vita, ucciso dal cyberbullismo omobitransfobico

News - Francesca Di Feo 27.11.23
USA, i crimini d’odio contro le persone trans e di genere non conforme sono aumentati del 33% nel 2022 - La transfobia istituzionale dilaga negli USA - Gay.it

USA, i crimini d’odio contro le persone trans e di genere non conforme sono aumentati del 33% nel 2022

News - Federico Boni 19.10.23
Vittorio-Sgarbi-Political24-960x640

Vittorio Sgarbi difende Vannacci: “Il libro è pieno di cose di buonsenso”

News - Francesca Di Feo 21.8.23
Milano aggressione

Milano, coppia gay pestata da tre uomini davanti ai bambini, insulti: “Fr*ci di m**da”

News - Redazione Milano 11.10.23
napoli-arcigay-im-queer-any-problem

Napoli, scontro interno tra associazioni LGBTIAQ+, Arcigay accusa il collettivo I’m Queer Any Problem?

News - Francesca Di Feo 1.2.24