Hollande "obiezione per sindaci a nozze gay". Poi smentisce


  Hollande

Marcia indietro di Hollande che sembrava avesse ipotizzato una sorta di obiezione di coscienza per i sindaci che non vorranno celebrare i matrimoni gay. "In tutti i comuni ci si potrà sposare".

Il presidente francese, Francois Hollande, ha ammesso il diritto alla "libertà di coscienza" per i sindaci contrari a celebrare matrimoni tra omosessuali. Lo sdegno delle associazioni gay, però, ha costretto Hollande a fare un parziale passo indietro e n una conferenza stampa tenuta insieme a Giorgio napolitano che si trova in visita ufficiale  Oltralpe ha dichiarato: "I sindaci e i vice-sindaco celebrano i matrimoni in nome dello Stato. La loro celebrazione sarà dunque assicurata in ogni comune francese in nome della parità dei diritti".



Secondo il presidente dell'Assemblea nazionale Claude Bartolone la "clausola di coscienza" non è inserita nel progetto di legge che sarà sottoposto ai deputati. "È una formula che è stata impiegata dal presidente della Repubblica - ha spiegato ai microfoni della trasmissione Questions d'info - ma la clausola di coscienza non è prevista nella legge che sarà presentata all'Assemblea nazionale".



La legge preve già che i sindaci possano delegare un matrimonio per ragioni personali. Forse Hollande faceva riferimento a questo, ma l'aver anche solo ipotizzato una sorta di obiezione di coscienza per i funzionari pubblici che vieterebbe a una parte della popolazione di sposarsi ha scatenato il caos fra le associazioni gay del paese costringendo il presidente a precisare quanto dichiarato in precedenza.

Gli ultimi interventi su questo argomento da Facebook:

ISCRIVITI PER CONOSCERE NOTIZIE, EVENTI E NUOVI AMICI DAL MONDO GAY ITALIANO. LASCIA LA TUA EMAIL.

kiubo

cattolici vogliono l’omofobia

è sempre meno credibile la posizione clericale secondo cui la legge contro l’omofobia portebbe ai matrimoni, alle adozioni o semplicement...

Continua a leggere →
fedup

Avvenire e PDL si scagliano contro la proposta ...

Aiuti del Comune anche alle coppie gay, «Avvenire» attacca Pisapia
Il sindaco: «Sono contro ogni discriminazione». Il quotidiano dei v...

Continua a leggere →
Pask_

Pask_

21 anni

Bari

turtle86

turtle86

29 anni

Vigevano

Giu_82

Giu_82

32 anni

Palermo

adriano82

adriano82

33 anni

Cernusco sul Naviglio

enrico

enrico

38 anni

Livorno

cris_85

cris_85

30 anni

Novate Milanese

sessorale

sessorale

42 anni

Santhià

Stefanostarroad

Stefanostarroad

32 anni

Napoli

hrgp

hrgp

33 anni

Milano

lubis

lubis

55 anni

Cantello

guglielmo2600

guglielmo2600

31 anni

Roma

zebra79

zebra79

38 anni

Taranto

ReoAttivo

ReoAttivo

39 anni

Roma