Nino Esposito e Drew Bosee, padre e figlio gay, vogliono sposarsi

di

Non credendo che avrebbero mai potuto sposarsi, uno ha adottato l'altro per ragioni burocratiche.

Non credendo che avrebbero mai potuto sposarsi, uno ha adottato l'altro per ragioni burocratiche.Nino Esposito e Drew Bosee, padre e figlio gay, vogliono sposarsiFoto 1 - Non credendo che avrebbero mai potuto sposarsi, uno ha adottato l'altro per ragioni burocratiche.
nino_esposito_drew_bosee_coppia_gay_padre_figlio_vogliono_sposarsi
Nino Esposito e Drew Bosee, padre e figlio gay, vogliono sposarsiFoto 2 - Non credendo che avrebbero mai potuto sposarsi, uno ha adottato l'altro per ragioni burocratiche.
nino_esposito_drew_bosee_coppia_gay_padre_figlio_vogliono_sposarsi
Nino Esposito e Drew Bosee, padre e figlio gay, vogliono sposarsiFoto 3 - Non credendo che avrebbero mai potuto sposarsi, uno ha adottato l'altro per ragioni burocratiche.
nino_esposito_drew_bosee_coppia_gay_padre_figlio_vogliono_sposarsi
Nino Esposito e Drew Bosee, padre e figlio gay, vogliono sposarsiFoto 4 - Non credendo che avrebbero mai potuto sposarsi, uno ha adottato l'altro per ragioni burocratiche.
nino_esposito_drew_bosee_coppia_gay_padre_figlio_vogliono_sposarsi
    3670 1

    Normalmente non approveremmo mai un incesto, ma leggete l’incredibile storia di Nino Esposito e Drew Bosee, padre e figlio (adottivo) che vogliono sposarsi.

    LA STORIA DI NINO ESPOSITO E DREW BOSEE

    Nino Esposito e Drew Bosee si sono conosciuti a Pittsburgh nella Pasqua del 1970, si sono innamorati, e sono rimasti assieme dal 13 Novembre di quello stesso anno. Dopo aver passato ben 45 anni d’amore assieme, nel 2012, hanno raggiunto la piena certezza di non potersi mai sposare, ignari che di li a poco tempo la Corte Suprema degli Stati Uniti avrebbe legalizzato i matrimoni gay in tutti gli USA!

    E’ cosi che Nino Esposito, in extremis, ha proposto a Drew Bosee di adottarlo come figlio (dato che è piu’ piccolo di lui di 10 anni), per assicurargli tutti i diritti familiari del caso. Considerando l’avanzamento della loro eta’, i due hanno, giustamente, pensato che fosse ora di agire e l’hanno fatto, anche se in un modo piuttosto radicale.

    Tristemente, il processo di adozione è stato molto piu’ semplice per Nino Esposito e Drew Bosee rispetto all’idea di potersi sposare, e ben presto si sono ritrovati ad essere padre e figlio!

    Con felicita’ e allo stesso tempo puro shock, un solo anno piu’ tardi, nel Giugno di quest’anno, la Corte Suprema degli Stati Uniti ha legalizzato i matrimoni gay in tutti gli USA quindi sarebbe stato possibile sposarsi per loro! Nino Esposito e Drew Bosee non ci potevano credere, finalmente avrebbero potuto coronare il loro sogno d’amore.

    Ma l’agguato era dietro l’angolo.

    IL CASO NINO ESPOSITO E DREW BOSEE

    Ecco il problema: lo Stato non gli consente di annullare l’adozione, il che rende ancora una volta impossibile per Nino Esposito e Drew Bosee potersi sposare, nonostante ora sia pienamente legale!

    Per loro fortuna il loro avvocato non è cosi omofobo, come altri fautori di leggi, e ha portato il loro caso dritto alla Corte Suprema dove uno stuolo di 3 giudici giudichera’, una volta per tutte, se Nino Esposito e Drew Bosee potranno finalmente fare cio’ che hanno sempre desiderato, ovvero sposarsi, potendo annullare l’adozione,  decisione presa in caso di necessita’ e senza poter davvero sapere come si sarebbero potute evolvere le cose.

    Una storia toccante, che ci da’ tutt’altra visione della parola incesto, e che ci auguriamo si possa risolvere al meglio per Nino Esposito ha proposto a Drew Bosee.

    Siamo con voi!

    Tutti gli articoli su:

    Commenta l'articolo...