Foto

Le personalità LGBTI più influenti del 2016 per OUT

Confermato Tim Cook al primo posto, new entry per Caitlyn Jenner. Ecco la top ten

Le personalità LGBTI più influenti del 2016 per OUT - tim cook out - Gay.it
3 min. di lettura

È stata pubblicata dal magazine statunitense OUT la consueta “Power List”, giunta alla decima edizione: è la classifica delle personalità che, di anno in anno, cambiano la storia del movimento LGBTI influenzando positivamente col loro operato l’economia, la cultura e il sociale, e combattendo per l’equiparazione dei diritti.

La top 3 rimane invariata dal 2015: al primo posto Tim Cook, CEO di Apple, al secondo Ellen DeGeneres, la regina della tv americana, e al terzo Rachel Maddow, giornalista e opinionista politica molto famosa. New entry per Caitlyn Jenner, l’ex atleta transgender spesso al centro di numerosi dibattiti ma che riesce sempre a rimanere incredibilmente sulla cresta dell’onda, che si piazza all‘ottavo posto; un bel salto in avanti per Ryan Murphy, il regista diventato famoso con la serie American Horror Story e ora in tv con American Crime Story: The People vs OJ Simpson, e Sia, la ormai famosissima cantautrice di Chandelier e Cheap Trills, che passa dalla sedicesima alla nona posizione. Peccato per Anthony Romero, presidente dell’ACLU (American Civil Liberties Union) e Chad Griffin, presidente della Human Rights Campaign e avvocato di cause LGBTI: entrambi sono usciti dalla top 10 pur essendo personalità politiche di spicco, attivissime nella lotta ai diritti civili. Anche Laverne Cox, la bravissima attrice transgender di Orange is the New Black, scende clamorosamente dalla 9 alla 30.

Ecco la top ten (qui la classifica completa) e una breve descrizione delle prime dieci posizioni, che troverete anche nella gallery!

  1. Tim Cook, CEO di Apple, 55: Dal suo coming out del 2014, il primo uomo di Apple ha fatto di tutto per combattere le diversità. Recentemente ha donato iPad e Mac per un valore di 100 milioni di dollari ad un progetto volto al miglioramento tecnologico delle scuole americane.
  2. Ellen DeGeneres, Presentatrice tv/ Produttrice, 58: È stata decretata anche da Forbes una delle donne più potenti nel 2015, avendo guadagnato più di 75 milioni di dollari col suo show, un calderone di attualità, news e comicità dove spesso c’è posto per parlare di diritti.
  3. Rachel Maddow, Giornalista tv/Commentatrice politica, 43: Il suo Rachel Maddow Show è uno dei talk show politici più seguiti d’America, e lei è la prima giornalista apertamente omosessuale ad aver condotto un programma politico in prima serata negli Stati Uniti.
  4. Anderson Cooper, Giornalista tv, 48: Il suo talento nell’essere un perfetto ago della bilancia nei dibattiti politici è noto a tutta l’America. Il suo programma di Anderson Cooper 360° è famosissimo e quest’anno ha scritto anche un libro, The Rainbow Comes and Goes, insieme a sua madre.
  5. Ryan Murphy, Sceneggiatore/Direttore/Produttore, 50: EÈ partito con Glee e il suo successo come regista è cresciuto sempre più. Da American Horror Story, rinnovato per una sesta stagione, ai recenti Scream Queens American Crime Story, Ryan Murphy è un artista che sa come farsi ricordare.
  6. Mary Kay Henry, Presidente internazionale di SEIU, 58: È la primadonna della SEIU, la Service Employees International Union, un famosissimo sindacato americano. È riuscita ad aumentare i salari dei lavoratori e appoggia la campagna di Hillary Clinton.
  7. Andy Cohen, Produttore tv, Conduttore di talk shows, 47: È ormai un imprenditore della tv americana. Il suo show Watch What Happens Live ha superato la millesima puntata e ha lanciato un nuovo canale radio di gossip, “Radio Andy”.
  8. Caitlyn Jenner, Personaggio televisivo/Atleta, 66: Da quando ha annunciato di aver intrapreso il processo di transizione nell’aprile del 2015 la sua ascesa non si è mai arrestata. Dalla campagna per H&M Sports a quella per Mac, fino alle polemiche per le sue posizioni conservatrici in contrasto con gli ideali LGBTI. Qui le ultime news sul suo conto.
  9. Sia Furler, Cantautrice/Produttrice, 40: La popstar ha rotto ogni schema classico sulla celebrità dei cantanti, che utilizzano la loro immagine più della loro musica, nascondendo il suo viso durante le apparizioni pubbliche. Il suo ultimo album This is Acting è una raccolta di singoli scritti per altri cantanti e rifiutati, registrati da lei.
  10. Peter Thiel, Imprenditore/Investitore, 48: È stato uno dei fondatori di PayPal e la sua Thiel Foundation aiuta i giovani studenti americani a lanciare le loro startup. È anche il presidente della Clarium Capital, una compagnia di investimenti di capitali.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Lorenzo Zurzolo Prisma La Storia

Lorenzo Zurzolo tra James Franco ne “Gli Squali”, e Martin Scorsese nel film di Julian Schnabel “La mano di Dante”

Cinema - Mandalina Di Biase 12.7.24
JD Vance vice Donald Trump

Chi è JD Vance, vice di Trump, estremista anti-LGBTI e anti-aborto, è contro matrimonio egualitario e affermazione di genere dei minori

News - Redazione Milano 16.7.24
L'Eras Tour di Taylor Swift è una bellissima illusione: non la capite? - taylor - Gay.it

L’Eras Tour di Taylor Swift è una bellissima illusione: non la capite?

Musica - Riccardo Conte 15.7.24
Shannen Doherty Addio

Addio Shannen Doherty, sempre al fianco dei fragili, in bilico tra forza e vulnerabilità

Serie Tv - Mandalina Di Biase 15.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Nicolas Maupas e Domenico Cuomo nei ruoli di Simone e Mimmo in "Un professore 2"

Un Professore 3, Alessandro Gassman rivela quando inizieranno le riprese

Serie Tv - Redazione 12.7.24

Hai già letto
queste storie?

Caitlyn Jenner sostiene ancora Donald Trump e dispensa ancora transfobia - Caitlyn Jenner - Gay.it

Caitlyn Jenner sostiene ancora Donald Trump e dispensa ancora transfobia

News - Redazione 19.3.24
Ellen DeGeneres si ritira dalle scene: "Sono una donna forte, esigente, ma non sono cattiva" - Ellen DeGeneres - Gay.it

Ellen DeGeneres si ritira dalle scene: “Sono una donna forte, esigente, ma non sono cattiva”

Culture - Redazione 5.7.24