Addio Staino, alcune sue vignette a tema LGBTIQ+

Sergio Staino, vignettista e giornalista, ci ha lasciati a 83 anni dopo una lunga malattia.

ascolta:
0:00
-
0:00
SERGIO STAINO bobo gay it
SERGIO STAINO bobo gay it
3 min. di lettura

Sergio Staino, vignettista e giornalista, ci ha lasciati a 83 anni dopo una lunga malattia, che lo aveva reso ipovedente da molto tempo.

La sua carriera come fumettista ebbe inizio nel 1979, quando fece il suo debutto pubblicando una striscia chiamata “Bobo” sulla rivista di fumetti Linus. Il personaggio ottenne rapidamente un grande seguito, tra desideri e frustrazioni di moltissimi militanti della sinistra italiani, che in quella goffa ingenuità rivedevano benevolmente una proiezione delle proprie speranze e dei propri fallimenti.

Nel corso degli anni successivi, “Bobo” apparve su numerose altre pubblicazioni, con cui Sergio Staino collaborò, tra cui l’Unità (di cui fu anche direttore), il Corriere della Sera, il Venerdì di Repubblica, l’Espresso, Panorama, Cuore e Tango. Nel 1986, Staino fondò il settimanale satirico “Tango” all’interno dell’Unità e lo diresse fino alla sua chiusura nel 1989. Questa esperienza ha poi portato alla creazione di Cuore, settimanale indipendente, satirico, un cult indimenticato nella storia dell’editoria italiana.

Con acuto sguardo osservatore, Staino ha dedicato la sua carriera a scrutare il paese, le sue trasformazioni e la vita sociale italiana. Nonostante la disabilità visiva, che aveva iniziato a manifestarsi a soli 37 anni a causa di una degenerazione della retina, Staino ha lottato con determinazione per affrontarla. Ha continuato a disegnare, dapprima a mano e successivamente sfruttando l’ausilio della tecnologia.

Addio Staino, alcune sue vignette a tema LGBTIQ+ - staino unita1 - Gay.it

Nel 2015, nel pieno del dibattito per le unioni civili che sarebbero state approvate un anno più tardi, Staino fu al centro di una polemica, per una vignetta poco apprezzata da una parte della comunità LGBTIA+ italiana. Nella vignetta di Staino, apparsa su l’Unità il 22 Luglio 2015, la questione dell’approvazione delle unioni civili viene comparata al tema dei profughi, in relazione alle indicazioni che l’Italia riceveva in quei giorni dall’UE. La polemica fu raccontata da Gay.it nell’articolo qui linkato.

Di seguito alcune vignette di Staino – rubate via Google (si prega di contattare la redazione per eventuali questioni legate ai diritti) – nelle quali l’intellettuale affrontò questioni LGBTIQ+.

staino vignetta gay it 01 Addio Staino, alcune sue vignette a tema LGBTIQ+ - staino vignetta gay it 03 - Gay.it Addio Staino, alcune sue vignette a tema LGBTIQ+ - staino vignetta gay it 04 - Gay.it Addio Staino, alcune sue vignette a tema LGBTIQ+ - staino vignetta gay it 02 - Gay.it

Addio Staino, alcune sue vignette a tema LGBTIQ+ - staino unita1 - Gay.it

Sergio Staino Bobo sui gay, postato da Franco Grillini
Sergio Staino – Bobo e Michelangelo gay, postato da Franco Grillini

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Pestaggio Roma Coppia Gay - La difesa dei 4 presunti aggressori smentisce l'omofobia "Non sapevamo fossero gay"

Pestaggio coppia gay a Roma, gli aggressori “Non abbiamo usato insulti omofobi”

News - Redazione 22.7.24
Giancarlo Commare e il presunto coming out alla domanda del tiktoker: "Quanto sei gay? Sono gay" (VIDEO) - Giancarlo Commare ha fatto coming out - Gay.it

Giancarlo Commare e il presunto coming out alla domanda del tiktoker: “Quanto sei gay? Sono gay” (VIDEO)

Culture - Redazione 22.7.24
La nuova Forza Italia "liberal" voluta dai Berlusconi vuole dividere la comunità LGB da quella T?

Forza Italia vuole dividere la comunità LGBIAQ dalla comunità T, ma noi “Insieme siamo partite, insieme torneremo”

News - Giuliano Federico 22.7.24
Venezia 81, tutti i film in programma. Ci sono Joker 2, Queer di Guadagnino, Almodovar e Maria di Larrain - QUEER by Luca Guadagnino from left Drew Starkey and Daniel Craig photo by Yannis Drakoulidis - Gay.it

Venezia 81, tutti i film in programma. Ci sono Joker 2, Queer di Guadagnino, Almodovar e Maria di Larrain

Cinema - Federico Boni 23.7.24
Claudia Pandolfi Giffoni

Claudia Pandolfi in lacrime a Giffoni per “Il ragazzo dai pantaloni rosa”: “Sento la responsabilità di questo film”

Cinema - Emanuele Corbo 23.7.24

Continua a leggere

@simonettamusitano

Simonetta Musitano, tra comicità e transfemminismo : “Fare stand up comedy ribalta le dinamiche di potere”

Culture - Riccardo Conte 23.6.24
Drama Milano Pride 30 Giugno Protopapa intervista

Drama Pride, il mega show di cabaret queer: “Si può fare attivismo attraverso il corpo e l’intrattenimento”

Culture - Emanuele Corbo 27.6.24
Paolo Camilli

Paolo Camilli: “La mia omosessualità? L’ho negata fino alla morte con me stesso” – intervista

Culture - Luca Diana 23.2.24