Barbie diventa trans in una mostra ad Alicante

Protagonista di un’esposizione organizzata presso l’università della cittadina del Sud della Spagna, la celebra bambola è stata “operata” per cambiare sesso: “Lascerebbe Ken senza parole”.

Ad un anno dal fastoso cinquantesimo anniversario Barbie diventa trans e si presenta anche in versione "en travestì". E’ così che diventa parte di una controversa mostra allestita all’università di Alicante, nel sud della Spagna, organizzata dalla federazione gay-lesbica ‘Decide-T’. La famosa e amatissima bambola è stata "ritoccata dal chirurgo", spiega il quotidiano Abc, non per aggiungere del silicone qui e lì, ma per cambiare sesso. Nulla è stato tolto alle frome che conosciamo da sempre in una Barbie: semplicemente le sono stati aggiunti degli evidenti organi maschili "per creare – dicono gli autori della mostra – una nuova bambola che lascerebbe senza parole il suo fidanzato Ken".

Andrea Cano e Manuel Antonio Velandia, gli artisti che hanno realizzato la mostra, hanno dichiarato che loro intenzione è presentare "Barbie perverse e sessuali, corpi travestiti, corpi transessuali, corpi che vengono resi invisibili per negare l’esistenza di questi esseri che ci sono estranei: questo non perche’ lo siano veramente ma perché rifiutiamo di accettare la diversità".

La mostra, che come abbiamo detto è allestita presso l’università di Alicante, resterà aperta fino al 28 aprile prossimo.