Camerun, ordinato l’esame anale per 5 attivisti gay

L'omosessualità non è legale all'interno del Camerun, e le persone ad essa associate sono punibili sia con la reclusione che con la pena di morte

Camerun, ordinato l'esame anale per 5 attivisti gay - Scaled Image 1 7 - Gay.it
< 1 min. di lettura

Il mese scorso la polizia camerunense ha arrestato cinque uomini che lavorano per l’organizzazione per i diritti LGBT Avenir Jeune de l’Ouest.

Il loro legale è inizialmente riuscito a farli scarcerare, appellandosi al terribile danno psico-fisico subìto, se non fosse che  tutti e cinque debbano ora tornare in galera. Ai 5 attivisti è stato infatti ordinato di sottoporsi ad un esame anale, sistema illegale in quasi tutto il mondo con cui si vorrebbe dimostrare la loro omosessualità.

Gli esami anali sono una follia del XIX secolo inventata dal francese Auguste Ambroise Tardieu da tempo screditata, che vede medici o presunti tali inserire forzatamente dita e talvolta altri oggetti nell’ano di una persona con l’obiettivo di scoprire se quest’ultima abbia mai avuto rapporti anali. L’Assemblea Generale della World Medical Association (WMA) e la Human Rights Watch (HRW) hanno più volte chiesto lo stop nei confronti di tale atrocità (praticata anche in Tunisia, Egitto,  Kenya, Libano, Turkmenistan, Uganda e Zambia), descritta come un’autentica forma di tortura da parte delle Nazioni Unite.

Sebbene ai cinque uomini sia stato ordinato di sottoporsi agli esami anali, l’avvocato ha consigliato loro di non presentarsi. Rischiano ora fino a 5 anni di galera. Il Camerun è considerato uno dei paesi più omofobi al mondo, con le persone LGBT costrette a dover sopportare arresti, violenze di massa, aggressioni, torture e omicidi. L’omosessualità non è legale all’interno del Camerun, e le persone ad essa associate sono punibili sia con la reclusione che con la pena di morte.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
La Lega presenta una proposta di legge per "vietare l'insegnamento delle teorie gender nelle scuole" - Laura Ravetto - Gay.it

La Lega presenta una proposta di legge per “vietare l’insegnamento delle teorie gender nelle scuole”

News - Redazione 24.5.24

I nostri contenuti
sono diversi