Darren Criss: “Indipendentemente dal fatto che sia etero, sono culturalmente queer da tutta la vita”

"Sono cresciuto a San Francisco negli anni ’90. Ho visto gli uomini morire, i miei zii stavano morendo. C’era una consapevolezza dell’esperienza gay che non mi era estranea. Era una narrazione a cui tenevo profondamente".

ascolta:
0:00
-
0:00
Darren Criss: "Indipendentemente dal fatto che sia etero, sono culturalmente queer da tutta la vita" - Darren Criss - Gay.it
2 min. di lettura

Oggi 37enne, Darren Criss è stato Blaine Anderson in Glee, per poi vincere tutti i premi su piazza interpretando Andrew Cunanan nella seconda stagione di American Crime Story, ruolo che gli è valso un Emmy Award, un Golden Globe, un Critics’ Choice Award e uno Screen Actors Guild Award. Lanciato da Ryan Murphy, Criss ha spesso interpretato personaggi queer, pur essendo dichiaratamente eterosessuale, sposato con Mia Swier, dal 2019 sua moglie e da due anni madre di sua figlia.

Nel corso di un panel al Chicago Comic & Entertainment Expo, Darren ha ricordato come la sua vicinanza alla comunità LGBTQIA+ ci sia sempre stata e come ne sia pienamente orgoglioso.

È stato dannatamente fantastico interpretare un adolescente gay in Glee al fianco di Chris Colfer“, ha confessato Criss. “Al giorno d’oggi, la chiamiamo semplicemente relazione in TV. Ma per contestualizzarlo, una relazione gay su una rete tradizionale come Fox, è stata una cosa piuttosto interessante di cui far parte. Sono stato culturalmente così queer per tutta la mia vita“, ha proseguito l’attore. “Non perché stia provando ad esserlo, bensì perché il 90% delle cose nella mia vita che ho cercato di emulare, da cui imparare e da cui mi sono ispirato sono al 100% queer da morire. È stato nelle comunità queer che ho trovato persone che idolatro e da cui voglio imparare qualcosa. E direi che è una generalizzazione grossolana, riguarda molte cose e molte persone. Ma sono cresciuto a San Francisco negli anni ’90. Ho visto gli uomini morire, i miei zii stavano morendo. C’era una consapevolezza dell’esperienza gay che non mi era estranea. Quindi era una narrazione a cui tenevo profondamente. Persone di tutte le età, di tutti gli spettri di queerness dicono: “Non sono cresciuto con uno spettacolo del genere ed è stata una cosa davvero significativa per me da vedere”, e io rispondo loro: “Non sono cresciuto con uno spettacolo come Glee”. E questo sarebbe stato molto significativo anche per me. Indipendentemente dal fatto che sono un ragazzo etero. Questo ha valore. Per chiunque sia stato un perdente, lo sappiamo tutti, in qualsiasi forma – sessuale, religiosa, biologica – ha valore perché ci saranno molte persone che lo vedranno e diranno: “Okay, ora posso capire un contesto che forse prima non riuscivo a cogliere“.

Negli ultimi anni Criss si è preso una pausa dalla tv e dal cinema, concentrandosi sulla propria famiglia. Dopo l’exploit in L’assassinio di Gianni Versace: American Crime Story, nel 2017, nel 2019 ha girato Midway di Roland Emmerich, mentre nel 2020 ha preso parte a 7 episodi di Hollywood, serie ancora una volta firmata Ryan Murphy. Successivamente sono arrivati solo il film tv Muppets Haunted Mansion – La casa stregata e un singolo episodio di La fantastica signora Maisel. Tra il 2010 e il 2015, per 88 puntate, è stato invece il mitico Blaine Anderson di Glee.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
"La Nostra Raffaella", sabato sera su Rai1 il tributo alla leggendaria Carrà. Lo spot (video) - La Nostra Raffaella spot - Gay.it

“La Nostra Raffaella”, sabato sera su Rai1 il tributo alla leggendaria Carrà. Lo spot (video)

Culture - Redazione 21.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

Google Trends Italia 2023, le Top10. Da "cosa significa transgender" a Michela Murgia, Mengoni e Elly Schlein - Google Trends Italia 2023 le Top10 - Gay.it

Google Trends Italia 2023, le Top10. Da “cosa significa transgender” a Michela Murgia, Mengoni e Elly Schlein

Culture - Redazione 11.12.23
Annalisa madrina del Roma Pride 2024: “Mi riempie di orgoglio come poche cose al mondo” - ANNALISA MADRINA DEL ROMA PRIDE 2024 - Gay.it

Annalisa madrina del Roma Pride 2024: “Mi riempie di orgoglio come poche cose al mondo”

News - Redazione 28.3.24
Paola Iezzi: "Se penso a tutte le cattiverie che ci dicevano quando facevamo il nostro pop. Massacrate" - Paola e Chiara Blu - Gay.it

Paola Iezzi: “Se penso a tutte le cattiverie che ci dicevano quando facevamo il nostro pop. Massacrate”

Musica - Federico Boni 16.2.24
David 2024, i vincitori. Trionfa Io Capitano, boom Paola Cortellesi con C'è Ancora Domani - Paola Cortellesi - Gay.it

David 2024, i vincitori. Trionfa Io Capitano, boom Paola Cortellesi con C’è Ancora Domani

Cinema - Federico Boni 4.5.24
Dolly Parton al Dallas Cowboys Football Game 2023

Alla faccia dell’ageismo: Dolly Parton a 77 anni si veste come le pare

Corpi - Redazione Milano 30.11.23
Crossroads, il film con Britney Spears arriva per la prima volta in streaming. Ecco dove e quando - Crossroads - Gay.it

Crossroads, il film con Britney Spears arriva per la prima volta in streaming. Ecco dove e quando

Cinema - Federico Boni 23.1.24
Mahmood: "Non mi innamoro mai, sono complicato. Sto pensando a diventare padre" - Mahmood - Gay.it

Mahmood: “Non mi innamoro mai, sono complicato. Sto pensando a diventare padre”

Musica - Redazione 29.4.24
"Orgoglio e pregiudizio", a Roma una rassegna dedicata al cinema queer storico e contemporaneo - OrgoglioePregiudizio 1920x1080 - Gay.it

“Orgoglio e pregiudizio”, a Roma una rassegna dedicata al cinema queer storico e contemporaneo

Cinema - Redazione 22.2.24