Il Consiglio d’Europa pressa l’Italia: combattere il bullismo omofobico

Situazione preoccupante in Italia per il bullismo omofobico. E la politica dovrebbe intervenire.

bullismo omofobico
2 min. di lettura

La commissione contro il razzismo e l’intolleranza (Ecri) se la prende con l’Italia. Deve attivarsi per promuovere il rispetto e la tolleranza nelle scuole verso gli studenti LGBT. L’organo di monitoraggio del Consiglio d’Europa avverte il nostro Paese sulla questione del bullismo omofobico, che crea disagi pesanti alle persone omosessuali. “Le autorità italiane devono metter in atto nelle scuole di ogni livello misure per promuovere la tolleranza e il rispetto tra gli alunni a prescindere dal loro orientamento sessuale o identità di genere“. Queste le parole dell’Ecri, in un documento pubblicato oggi.

Secondo il documento, le azioni intraprese dal governo italiano degli ultimi anni sono risultate insufficienti. Azioni di informazione e di supporto solo su attività extrascolastiche non sono quindi abbastanza per sensibilizzare gli studenti sulla tema dell’omofobia, soprattutto perché il più delle volte non sono promesse dalle istituzioni, bensì da associazioni che si propongono alle scuole per affrontare il problema. Anche se queste iniziative hanno destato una grande partecipazione da parte dei presenti, non si può affermare con sicurezza che gli studenti e le studentesse gay, lesbiche o transgender siano protetti.

Secondo richiamo dall’Europa sul bullismo omofobico

Il primo richiamo dell’Ecri sulla questione è avvenuto nel 2016, quando la commissione aveva chiesto all’Italia di preoccuparsi del problema. Oggi, l’ECRI ha specificato che alcune iniziative ci sono state. Sarebbe cioè alcune delle direttive presenti sulla riforma della “Buona Scuola“. Queste però sono su base volontaria e spesso non trovano l’appoggio e l’interessamento dei docenti. Altro problema, inoltre, è la contrarietà di alcuni genitori, che non accettano che si parli di orientamento sessuale, identità di genere e nemmeno di omofobia e conseguenza anche bullismo omofobico.

A impedire lo svolgimento di queste iniziative ci sono poi le istituzioni, le regioni e i comuni. Questi bloccano corsi e aggiornamenti, considerandoli una spesa non necessaria. Quello che chiede il Consiglio d’Europa è che l’Italia si attivi seriamente per limitare i fenomeni di intolleranza e discriminazione con progetti obbligatori e in orario scolastico. Ma forse, per il governo in carica, il bullismo omofobico può anche aspettare. 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Olivia Rodrigo in bad idea right? (2023)

Olivia Rodrigo è la rockstar (e attivista) che meritiamo: il suo Guts Tour contro le leggi anti-aborto

Musica - Riccardo Conte 26.2.24
Sentenza Bari due mamme Gay.it

Tribunale di Roma, sì alla trascrizione del certificato estero con due mamme

News - Redazione 26.2.24
Roberto Vannacci

Roberto Vannacci avrebbe truffato lo Stato secondo l’indagine della procura militare

News - Giuliano Federico 24.2.24
Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel - Rosso bianco e sangue blu - Gay.it

Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel

Cinema - Redazione 26.2.24
John Cena è su Only Fans?

Ma John Cena è davvero su Only Fans?

Culture - Riccardo Conte 23.2.24
Amici 23, tutti gli allievi al Serale

Amici 23, da Dustin a Holden: tutti gli allievi al Serale

Culture - Luca Diana 25.2.24

Leggere fa bene

graphic novel lgbtqi

5 graphic novel LGBTQI+, oltre le paure e oltre i silenzi

Culture - Federico Colombo 28.8.23
gabriele suicidio 13 anni palloncini bianchi

Addio Gabriele, ucciso a 13 anni dal bullismo di Stato

News - Redazione Milano 14.11.23
grassina bullismo omofobia

Firenze, lo insultano e gli lanciano una bottiglia perché gay

News - Lorenzo Ottanelli 6.9.23
Il rosa è solo un colore Claudio Volpe

Bullismo omofobico: ce lo racconta Claudio Volpe nel suo nuovo libro “Il rosa è solo un colore”

Culture - Emanuele Cellini 23.10.23
Odio LGBTIAQ social network

L’odio social verso la comunità LGBTQIA+ ha conseguenze nella vita reale, ma Meta, X e TikTok non fanno abbastanza per arginarlo

News - Francesca Di Feo 25.1.24
Palermo, si suicida a 13 anni per bullismo, deriso per il presunto orientamento affettivo - stella cadente 2 - Gay.it

Palermo, si suicida a 13 anni per bullismo, deriso per il presunto orientamento affettivo

News - Redazione Milano 13.11.23