Per gli amanti del beefcake gli scatti vintage di Bob Mizer

di

La diffusione delle sue foto gli costò una condanna a 6 mesi di lavori forzati.

I ritratti di Bob MizerBob Mizer è stato un fotografo e regista statunitense, diventato celebre per le sue foto omoerotiche.
I ritratti di Bob Mizer
I ritratti di Bob MizerE' nato il 27 marzo 1922 ed è morto il 12 maggio 1992.
I ritratti di Bob Mizer
I ritratti di Bob MizerE' stato uno dei più grandi esponenti del Beefcake. Il termine veniva utilizzato negli Anni '50 e '70 per indicare gli uomini palestrati e semi-nudi.
I ritratti di Bob Mizer
I ritratti di Bob MizerNel 1945 fonda AMG (Athletic Model Guild), il suo primo studio fotografico dedicato alle sole pose maschili.
I ritratti di Bob Mizer
I ritratti di Bob MizerDalla AMG nasce anche la rivista gay Physique Pictorial.
I ritratti di Bob Mizer
I ritratti di Bob MizerSi tratta di una delle prime riviste dedicata a un pubblico omosessuale.
I ritratti di Bob Mizer
I ritratti di Bob MizerIn quegli anni, però, le foto furono definite pornografiche e nel 1947 venne denunciato.
I ritratti di Bob Mizer
I ritratti di Bob MizerAl processo, venne accusato per diffusione di materiale osceno, condannata ai lavori forzati per 6 mesi.
I ritratti di Bob Mizer
I ritratti di Bob MizerNonostante il periodo di carcere, dopo la liberazione proseguì il suo lavoro.
I ritratti di Bob Mizer
I ritratti di Bob MizerMuore il 12 maggio 1992 per un attacco cardiaco. Ancora oggi, La AMG continua a pubblicare i suoi scatti.
I ritratti di Bob Mizer
CONDIVIDI
83 Condivisioni Facebook 83 Twitter Google WhatsApp
6502 0

Bob Mizer è stato un grande fotografo e regista americano, nato nello stato dell’Idaho nel 1922 e morto a Los Angeles nel 1992.

In 70 anni, si è distinto per le sue scelte fotografiche, innovative e spesso criticate (la diffusione dei suoi scatti gli costò una condanna a 6 mesi di lavori forzati). Difatti con lo studio fotografico AMG e successivamente con una delle prime riviste gay, Physique Pictorial, Bob Mizer ha mostrato al mondo modelli fotografici in pose statutarie, in perizoma e in alcuni scatti di nudo.

Noi abbiamo le possibilità di rivedere oggi quegli scatti in chiave vintage. Anche grazie ad AMG, che ha continuato a pubblicare le opere del fotografo.

Credits: Queerty e Accidental Bear

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...