ECCO IL NUOVO MR GAY MAMA MIA

Si chiama Leonardo, ha 33 anni, findanzatissimo, vuole andare a sposarsi in Olanda. Parteciperà alle selezioni per Mister Gay Italia, la cui finale nazionale si terrà a Viareggio.

ECCO IL NUOVO MR GAY MAMA MIA - mrmamamia01 - Gay.it
2 min. di lettura

Clicca qui per la galleria di foto della serata
TORRE DEL LAGO (Lu) – Si chiama Leonardo Cerri il bel ragazzone toscano che ieri è stato acclamato Mister Gay Mama Mia, e che parteciperà quindi alle selezioni per la finale di Mister Gay Italia prevista per il 5 di agosto a Viareggio.

ECCO IL NUOVO MR GAY MAMA MIA - mrmamamia02 - Gay.it

Leonardo è un rappresentante di 33 anni di Massa e Cozzile, in provincia di Pistoia. Alto, con un fisico atletico ben scolpito, ha conquistato la giuria con la sua aria da ragazzo della porta accanto. Chi spera in un incontro ‘caldo’ con il nuovo Mister Gay Mama Mia, sappia che è fidanzato e, anche se non convive ancora con il suo ragazzo (che – attenzione – è molto geloso), ha in progetto di sposarlo addirittura: «purtroppo non ci è ancora possibile farlo in Italia – dice – Quindi abbiamo deciso di farlo all’estero, magari in Olanda».

ECCO IL NUOVO MR GAY MAMA MIA - mrmamamia03 - Gay.it

Leonardo è stato eletto nel corso di una frizzantissima serata davanti al Mama Mia, il locale storico della comunità gay e lesbica del lungomare di Torre del Lago. Presentato da una Regina Miami particolarmente elegante e brillante, che per l’occasione si è servita del coreografo Marzio nelle vesti eccezionali di valletto, l’evento ha visto sfilare undici ragazzi toscani e non, di età variabile dai 21 ai 35 anni. Giovani dichiarati e disinvolti, ragazzi un po’ più avvezzi all’ambiente gay; tra i partecipanti al concorso sai poteva ammirare tipi fisici per tutti i gusti.

ECCO IL NUOVO MR GAY MAMA MIA - mrmamamia04 - Gay.it

La giuria di qualità, guidata da una elegantissima Markesa, e composta da personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo omosessuale toscano, ha votato al terzo posto il giovane Andrea Pintore; al secondo posto, dopo un parimerito con Adam Giovannelli, veneto appena trasferito in Toscana per amore, si è classificato il lucchese Gabriele Bianucci.
Ma il vincitore è stato senza dubbio Leonardo Cerri, che alla fine della serata ha voluto esprimere il suo apprezzamento per lo staff del Mama Mia: «l’atmosfera è stata magnifica, carica di divertimento; Regina, Markesa e Marzio sono stupendi – ha detto – Anche con gli altri ragazzi, nonostante un poco di tensione, l’aria era decisamente amichevole».
Leonardo si è dichiarato non poco sorpreso del risultato: «non avevo la minima intenzione di partecipare al concorso – ci ha raccontato – è stato un mio amico ad iscrivermi». Sarà ancora più sorpreso Leonardo di partecipare quindi alla selezione finale per il concorso nazionale di Mister Gay Italia.
Clicca qui per la galleria di foto della serata

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Cannes 2024, Xavier Dolan presidente di giuria Un Certain Regard - Xavier Dolan - Gay.it

Cannes 2024, Xavier Dolan presidente di giuria Un Certain Regard

News - Federico Boni 1.3.24
Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24
Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale - olly alexander - Gay.it

Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale

Culture - Redazione 1.3.24
Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: "Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche" - Mary e George cover - Gay.it

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: “Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche”

Serie Tv - Federico Boni 1.3.24
discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24

Leggere fa bene

Noen Eubanks genz tiktok eboy

Noen Eubanks, chi è l’e-boy della GenZ che sbanca TikTok e piace alla moda

Lifestyle - Redazione Milano 8.12.23
guida completa alla depilazione anale

Guida completa alla depilazione anale

Guide - Giorgio Romano Arcuri 23.1.24