Garçon Magazine, polemiche per il ‘coming out’ di Emmanuel Macron (a torso nudo in copertina)

Il papabile futuro presidente della Repubblica francese ha fatto coming out?

Garçon Magazine, polemiche per il 'coming out' di Emmanuel Macron (a torso nudo in copertina) - garcon - Gay.it
1 min. di lettura

Continua a far rumore la presunta omosessualità di Emmanuel Macron, candidato del centro(sinistra) alle presidenziali francesi contro Marine Le Pen.

Dopo i beceri attacchi italioti di Mario Adinolfi, secondo cui sarebbe innaturale far coppia con una donna tanto matura (24 anni in più), ad alimentare i rumors c’ha pensato un bimestrale LGBT, Garçon Magazine, che ha sbattuto Macron in copertina, a torso nudo e con un titolo che è tutto un programma: “Coming out, una necessità per lottare“.

Apriti cielo. Macron, ovviamente, non ha mai posato semi-nudo per la rivista, così come il coming out sbattuto in cover a lettere cubitali non è il suo. Una copertina che in Francia ha suscitato non poche polemiche, soprattutto all’interno del movimento LGBT, con il direttore Christophe Soret che sulle pagine de LaRepubblica ha provato a spiegare il perché di una cover tanto gratuitamente provocatoria.

Chiariamolo subito: non credo che Macron sia gay. Abbiamo fatto un fotomontaggio, sì, ma lo abbiamo esplicitamente dichiarato”. “Il mio è un invito a votarlo, anche se nessuno dei candidati risponde pienamente alle nostre istanze, dalla maternità surrogata ai diritti delle persone transessuali. Ma in ogni caso l’alternativa sarebbe Marine Le Pen: le conseguenze sarebbero catastrofiche”. “Siamo nati da poco, nel 2015, e abbiamo bisogno di visibilità: cercavamo una copertina che facesse discutere“.

Detto, fatto. Una pura e semplice strategia per far parlare di se’, ma a quale prezzo, ci verrebbe da dire. In passato si era spettegolato di una presunta relazione omosex tra Macron e Mathieu Gallet, presidente di Radio France, ovviamente mai provata e dai diretti interessati presto smentita. Emmanuel, favorito al ballottaggio con la figlia Jean-Marie Le Pen, fondatore del “Front national”, fa da sempre coppia con la sua storica insegnante del liceo, Brigitte Trogneux, sposata 10 anni fa dopo 8 anni di amore ‘clandestino’.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Giovanni Di Colere 29.4.17 - 11:41

Adinolfi chi? Quello che si è candidato a Roma e non lo hanno votato nemmeno i parenti?

Trending

Nemo The Code significato e come è nata

Nemo, il magnifico testo non binario di “The Code” è nato così: ecco cosa racconta davvero

Musica - Mandalina Di Biase 13.5.24
Sergio Mattarella 17 maggio giornata internazionale contro omofobia transfobia bifobia

17 maggio, Mattarella contro l’omobitransfobia: “Non è possibile accettare di rassegnarsi alla brutalità”

News - Redazione 17.5.24
Sarah Toscano, Amici 23

Sarah Toscano vince Amici 23: è lei la popstar del futuro

Culture - Luca Diana 19.5.24
Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24
15 persone famose che non sapevi fossero non binarie - 10 persone famose che non sapevi fossero non binarie - Gay.it

15 persone famose che non sapevi fossero non binarie

Corpi - Gio Arcuri 13.5.24
Taiwan, la drag queen Nymphia Wind si esibisce per la presidente uscente Tsai Ing-wen (VIDEO) - Nymphia Wind - Gay.it

Taiwan, la drag queen Nymphia Wind si esibisce per la presidente uscente Tsai Ing-wen (VIDEO)

News - Redazione 17.5.24

Leggere fa bene