Video

Garrett Clayton dalla Disney al porno gay con “King Cobra”

Garrett Clayton interpreta Brent Corrigan nel film sull'omicidio del produttore di film porno gay Bryan Kocis e racconta le sue difficoltà sul set

2 min. di lettura

Passare dalla Disney ad un film basato sui fatti realmente accaduti che portarono al brutale omicidio del produttore di film pornografici gay Bryan Kocis non è proprio la cosa più automatica che ci sia, ed evidentemente per l’attore 25enne Garrett Clayton (che nel film interpreta Brent Corrigan, vero nome Sean Paul Lockhart), non è stato così facile, e ha dovuto affrontare qualche momento di difficoltà prima di abituarsi a ciò che avrebbe dovuto fare (e rifare) sul set.

garrett_clayton

Durante le riprese di King Cobra, di cui abbiamo già parlato mesi fa, Garrett Clayton ha detto ad Entertainment Weekly che all’inizio non voleva la parte:

“Onestamente appena ho letto il copione mi sono detto: “non lo farò proprio”.

Però Justin Kelly, il regista, ha convinto Garrett ad accettare pensando al fatto che King Cobra sia una storia affascinante, e che avrebbe avuto l’occasione di buttarsi in un genere non comune in Hollywood. Nonostante queste parole l’abbiano rinfrancato e poi convinto ad accettare la parte, ci sono stati svariati momenti duri per Garrett Clayton. Primo fra tutti? Una scena dove il suo personaggio, Brent Corrigan, veniva toccato a destra e manca da 8 uomini in una grande orgia.

garrett_clayton_king_cobra_brent_corrigan

“C’erano 8 uomini fuori dal set e la produzione mi ha detto che avremmo dovuto girare assieme. Fu un giorno difficile perchè pensare di dover essere toccato non da un solo uomo che non conoscevo ma, bensì, da un gruppo di totali sconosciuti, e già di per sè uno solo mi agitava, beh … fu complicato. E invece l’atteggiamento doveva essere quello del tipo: “svestiti e venditi”.

L’esperienza in King Cobra è stata, a tratti, così forte per Garrett Clayton da dover chiamare la madre più volte in cerca di supporto! Ma alla fine ce l’ha fatta.

garrett_clayton_king_cobra_keegan_allen

Il film è stato presentato in anteprima mondiale al Tribeca Film Festival il 16 Aprile 2016 ed è prodotto e o-intepretato, fra gli altri, dal bellissimo James Franco.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Queen Madonna, è suo il tour con i maggiori incassi del 2024. La TOP10 - Madonna - Gay.it

Queen Madonna, è suo il tour con i maggiori incassi del 2024. La TOP10

Musica - Federico Boni 25.6.24
Tale e Quale Show 2024, primi rumor sul cast. Da Federico Fashion Style alle Karma B e Giulia De Lellis - Tale e Quale Show 2024 - Gay.it

Tale e Quale Show 2024, primi rumor sul cast. Da Federico Fashion Style alle Karma B e Giulia De Lellis

Culture - Redazione 24.6.24
Jonathan Bailey per @orlebarbrown

Jonathan Bailey, chi è l’attore gay sulla bocca di tuttə?

Culture - Luca Diana 22.6.24
@milanopride

Perché il Milano Pride non ha madrine e padrini? Le comunità ebraiche queer ci saranno? Intervista

Lifestyle - Riccardo Conte 24.6.24
Calafiori Gay.it

Riccardo Calafiori, la ‘gioia incontenibile’ per il gol non passa inosservata: “Avvistata la torre di Pisa”

Corpi - Emanuele Corbo 25.6.24
Fuori, Elodie attrice nel nuovo film di Mario Martone dedicato a Goliarda Sapienza - Fuori film con Elodie - Gay.it

Fuori, Elodie attrice nel nuovo film di Mario Martone dedicato a Goliarda Sapienza

Cinema - Redazione 25.6.24

Leggere fa bene

Consumo di contenuti p0rn0 con persone trans nel mondo - dati forniti da Pornhub

L’Italia è la nazione che guarda più p0rn0 con persone trans*

News - Redazione Milano 20.4.24
Revenge porn, la legge italiana è un disastro, ecco perché - revengeporn - Gay.it

Revenge porn, la legge italiana è un disastro, ecco perché

News - Francesca Di Feo 7.2.24
“Specchio specchio delle mie brame…”, la prima sexy gallery social vip del 2024 - Boni inizio 2024 - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame…”, la prima sexy gallery social vip del 2024

Culture - Redazione 9.1.24
“Specchio specchio delle mie brame…”, la prima sexy gallery social vip del 2024 - SPECCHIO - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame…”, la prima sexy gallery social vip del 2024

Corpi - Redazione 23.1.24
Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l'assalto a Capitol Hill - Steven Miles - Gay.it

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l’assalto a Capitol Hill

News - Redazione 20.2.24