Yusaf Mack sostiene di essere stato drogato…

Il trentacinquenne pugile statunitense Yusaf Mack, abbastanza noto in America, è al centro di una polemica negli Stati Uniti.

E’ infatti venuto alla ribalta un video di una casa di porno statunitense, DogPoundUSA.com, nel quale lui compare con altri due attori.

Sollecitato dalla stampa, Mack – che è sposato e padre di ben dieci figli – ha dichiarato di essere stato drogato per realizzarlo, sostenendo di essere eterosessuale al 100%: ha detto inoltre di non sapere che il video fosse online e di ricordarsi solo di essere andato su quel set dove c’erano pure delle donne (delle pulizie?, ndr): dal video ha guadagnato 4500 dollari. Ha anche dichiarato che il video è stato girato nel giugno 2015, ma alcuni siti americani hanno dimostrato che non è così, perché una copia del video è comparsa (ed ora rimossa) sul noto sito myvidster.com nel dicembre 2014:

Pugile professionista Yusaf Mack afferma di essere stato Drugged a Gay Porn Video

Ovviamente DogPound ha negato tutto ed ha annunciato che querelerà il pugile.

La preview del video (V.M. 18) è vedibile qui.

Ti suggeriamo anche  Tumblr dice addio al porno. Un grosso ban ci seppellirà
Pugile USA compare come attore porno ma nega tutto 1/5 Pugile USA compare come attore porno ma nega tutto
Foto 1 - Yusaf Mack sostiene di essere stato drogato...
Pugile USA compare come attore porno ma nega tutto 2/5 Pugile USA compare come attore porno ma nega tutto
Foto 2 - Yusaf Mack sostiene di essere stato drogato...
Pugile USA compare come attore porno ma nega tutto 3/5 Pugile USA compare come attore porno ma nega tutto
Foto 3 - Yusaf Mack sostiene di essere stato drogato...
Pugile USA compare come attore porno ma nega tutto 4/5 Pugile USA compare come attore porno ma nega tutto
Foto 4 - Yusaf Mack sostiene di essere stato drogato...
Pugile USA compare come attore porno ma nega tutto 5/5 Pugile USA compare come attore porno ma nega tutto
Foto 5 - Yusaf Mack sostiene di essere stato drogato...