Messina Pride: consiglio comunale approva all’unanimità il sostegno alla parata

Tra approvazioni, smentite e passi indietro, arriva il sostegno da parte del consiglio comunale della città. Ora si pensa al patrocinio.

messina pride
2 min. di lettura

Alla fine è arrivato (almeno) il sostegno al Messina Pride, da parte del comune. Ieri, giovedì 9 maggio 2019, il Consiglio Comunale ha infatti approvato all’unanimità la proposta di sostenere la parata di sabato 8 giugno. Ma non è finita, i lavori dell’amministrazione ora si concentreranno sul patrocinio: sarà il sindaco De Luca a decidere se concederlo o meno. Il sostegno al pride arriva dopo un tira e molla dell’amministrazione durato mesi, e che a quanto pare non è ancora finito. L’ultima notizia risale al 19 marzo, quando il sindaco Cateno De Luca aveva firmato un documento protocollato che concedeva il patrocinio alla marcia, per poi scrivere una lettera al presidente dell’associazione Messina Pride, ritirandolo.

La scusa campata per scusarsi dell’errore? Aveva una ventina di documenti da firmare. Tra cui anche quello del patrocinio. Ha quindi firmato tutto senza controllare almeno l’oggetto. Insomma, dopo questo incidente di percorso, sono trascorsi mesi senza avere novità sulla questione, almeno fino ad oggi, con il sostegno del comune. Problemi anche per la data: prima programmata per il 15 giugno, è stata anticipa all’8 per ricordare la morte di due bambini, un anno fa, in un incendio della loro abitazione. Ed ora, a meno di un mese dalla parata, le associazioni organizzatrici attendono il patrocinio (stavolta, si spera confermato).

Il Messina Pride 2019 sarà il primo Pride dello Stretto

Sono 86 le associazioni che hanno dato la loro adesione a sostenere il pride di Messina. Tra gli eventi previsti, verranno organizzati concerti, dibattiti, seminari, film e campagne di sensibilizzazione per la prima settimana di giugno, che volgerà al termine come da tradizione con la parata. Appoggio e sostegno provengono non solo dalle associazioni LGBT, ma anche da diverse attività e singoli della città, che hanno deciso di sponsorizzare l’evento. 

Insomma, con o senza la benedizione del Comune, il Messina Pride si farà.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
Grecia, l'Alessandro Magno bisessuale di Netflix finisce in parlamento: "Deplorevole, inaccettabile e antistorico" - Alessandro Magno - Gay.it

Grecia, l’Alessandro Magno bisessuale di Netflix finisce in parlamento: “Deplorevole, inaccettabile e antistorico”

Serie Tv - Redazione 21.2.24
thailandia-matrimonio-egualitario

La Thailandia verso il matrimonio egualitario: approvazione del disegno di legge entro fine anno

News - Francesca Di Feo 19.2.24
Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l'assalto a Capitol Hill - Steven Miles - Gay.it

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l’assalto a Capitol Hill

News - Redazione 20.2.24
transgender allattamento seno

Le mamme transgender e i genitori AMAB possono allattare: lo dice la scienza

Corpi - Francesca Di Feo 22.2.24
Joker 2 sarà un musical o no? Budget da 200 milioni e cachet da 12 milioni per Lady Gaga - Joker 2 - Gay.it

Joker 2 sarà un musical o no? Budget da 200 milioni e cachet da 12 milioni per Lady Gaga

Cinema - Redazione 22.2.24

I nostri contenuti
sono diversi