Pose, dal 2 maggio la terza stagione: “Sarà l’ultima, con un finale appropriato e bellissimo”

7 puntate, con chiusura il 6 giugno 2021. Pose, capolavoro di Ryan Murphy e Steven Canals, si avvia alla sua conclusione.

Pose, dal 2 maggio la terza stagione: "Sarà l'ultima, con un finale appropriato e bellissimo" - Pose 3 1 - Gay.it
Pose CR: FX
3 min. di lettura

Pose, dal 2 maggio la terza stagione: "Sarà l'ultima, con un finale appropriato e bellissimo" - Pose - Gay.it

L’annuncio tanto atteso. La terza stagione di Pose andrà in onda su FX a partire dal prossimo 2 maggio. Ma con una triste postilla. Sarà l’ultima stagione.

Sette episodi, e non più 10 come inizialmente pensato causa anche Covid-19, viste tutte le difficoltà nel girare in piena pandemia. Due puntate a settimana, con il gran finale che andrà in onda il 6 giugno 2021. “Abbiamo avuto modo di raccontare la storia esatta che volevamo, come volevamo raccontarla, e sono incredibilmente onorato e grato per esserci riuscito“, ha detto Ryan Murphy, co-creatore.

“‘Scrivi il programma televisivo che vuoi guardare!’. Questo è quello che mi era stato detto nel 2014 mentre completavo il mio corso in sceneggiatura“, ha continuato l’altro co-creatore Steven Canals. “All’epoca non c’erano molti personaggi Black e Latinx – inoltre anche LGBTQ + – in tv. E così ho scritto la prima bozza di un pilot. Pose è stata concepita come una lettera d’amore alla comunità clandestina delle sale da ballo di New York, alla mia amata New York, alla mia famiglia queer e trans, a me stesso. Io, insieme ai miei incredibili collaboratori, non ho mai avuto intenzione di cambiare il panorama televisivo. Volevo semplicemente raccontare un’onesta storia sulla famiglia, su resilienza e amore. Quanto sono fortunato ad averlo fatto per tre stagioni. Sono pieno di gratitudine per i nostri intrepidi sceneggiatori, il cast, troupe e produttori che hanno lavorato instancabilmente per far nascere Pose. Sono grato alla comunità delle ball room che si è fidata di noi per raccontare la loro storia, sono sopraffatto dalla critica che ci ha accolti calorosamente e sarò per sempre debitore a Ryan Murphy, FX e 20th Television per aver cambiato la mia vita“.

L’ultima stagione di Pose farà un balzo temporale in avanti, dal 1991 al 1994, quando le ball room sembrano un lontano ricordo per Blanca (Mj Rodriguez), che fatica a bilanciare l’essere madre con l’essere fidanzata nonché infermiera. Nel frattempo, mentre l’AIDS diventa la principale causa di morte per gli americani di età compresa tra i 25 ei 44 anni, Pray Tell (Billy Porter) deve far fronte a imprevisti oneri sanitari. Altrove, l’emergere di una nuova e malvagia House costringe i membri della House of Evangelista a fare i conti con la loro eredità.

Sebbene tre stagioni possano sembrare poche, Pose ha lasciato un segno indelebile nel panorama televisivo. Lo show ha infranto il record di personaggi trans interpretati da attori e attrici trans, abbattendo non pochi muri. Porter è diventato il primo uomo apertamente gay a vincere l’Emmy come miglior attore in una serie drama, Mock è diventata la prima donna trans di colore assunta come autrice di una serie TV, nonché prima donna transgender di colore a scrivere e dirigere un episodio televisivo. Pose vanta poi il più grande cast ricorrente di attori LGBTQ di sempre per una serie.

Le parole non possono esprimere veramente la mia gratitudine e il mio apprezzamento per coloro che hanno dato a FX e al mondo il dono che è Pose“, ha affermato il presidente di FX John Landgraf. “Ryan Murphy, Steven Canals, il nostro cast incomparabile e i loro collaboratori hanno creato un capolavoro e, così facendo, hanno lasciato un’eredità indelebile che aprirà porte, nuove porte, per la comunità trans. Pose è la prova che l’impegno di Ryan, Dana e di noi tutti a dare maggiori opportunità a scrittori, registi, produttori, attori e artigiani sottorappresentati non è stato fatto per segnalare la nostra virtù, ma perché il nostro mondo è letteralmente pieno di geni poco sfruttati che cercano nient’altro che una possibilità per dimostrare il loro straordinario talento, bellezza e valore nel mercato delle storie. Pose sempre stata un dramma familiare – uno sull’accettazione e l’inclusione, il dolore e la gioia, la lotta e la perseveranza e, soprattutto, l’amore. La terza e ultima stagione è un finale appropriato e bellissimo di questa storia “.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Prisma 2 Andrea Daniele scena sesso Lorenzo Zurzolo Mattia Carrano 01

Prisma 2, spoiler: la scena di sesso tra Andrea e Daniele non è gay, Bessegato: “Non sono una coppia gay”

Serie Tv - Mandalina Di Biase 11.6.24
Marco Mengoni Carlo Conti Sanremo 2025 Gay.it

Marco Mengoni sul ritorno di Carlo Conti a Sanremo: “Senza Amadeus sarà diverso”

Culture - Emanuele Corbo 10.6.24
Matt Bomer: "Non mi hanno fatto fare Superman perché sono gay" - Matt Bomer - Gay.it

Matt Bomer: “Non mi hanno fatto fare Superman perché sono gay”

Cinema - Redazione 12.6.24
Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming - ilm queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming

Corpi - Federico Boni 10.6.24
aggressione-marrazzo

Aggredito Fabrizio Marrazzo, leader del Partito Gay: “Non è intervenuto nessuno” – VIDEO

News - Francesca Di Feo 12.6.24

I nostri contenuti
sono diversi

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d'uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d’uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant

Serie Tv - Redazione 19.4.24
Sarah Paulson: "Ryan Murphy mi ha dato una carriera, e ora è mio amico prima di ogni altra cosa" - Sarah Paulson AHS - Gay.it

Sarah Paulson: “Ryan Murphy mi ha dato una carriera, e ora è mio amico prima di ogni altra cosa”

News - Redazione 19.4.24
Tom Hollander sempre in ruoli gay: "Lo sono anche io e sono credibile, ma un attore deve poter far tutto" - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

Tom Hollander sempre in ruoli gay: “Lo sono anche io e sono credibile, ma un attore deve poter far tutto”

Serie Tv - Federico Boni 31.1.24