Primo sole, come trattare la vostra pelle prima e dopo dell’esposizione al sole

State già pensando a quanto si sta meglio con l'abbronzatura addosso? Sì, anche noi... ecco perché abbiamo iniziato a trattare la nostra pelle con i device di Foreo, l'azienda beauty tech svedese che ha rivoluzionato il mondo dello skincare.

Primo sole, come trattare la vostra pelle prima e dopo dell’esposizione al sole - patrick robert doyle 1241251 unsplash 1 - Gay.it
3 min. di lettura

Che sia al parco, in piscina, sul terrazzo di casa, durante i primi weekend al mare, scoprirsi ed esporsi al primo sole è uno dei piaceri di questa stagione. I primi soli, per quanto meno aggressivi rispetto a quelli dell’estate, possono essere insidiosi, perché quindi non preparare la pelle all’esposizione al sole per ottenere un abbronzatura perfetta e duratura?

Certo, l’uso delle protezioni adeguate da spalmarsi anche per qualche ora al sole, di creme e cremine varie sicuramene aiuta, ma ciò che fa la differenze sono l’esfoliazione, una pulizia profonda e un’idratazione che non si fermi solamente agli strati di pelle più superficiali.

Ci vuole una seduta di 48 ore ogni due settimane in un centro specializzato penserete! La risposta è No! Come fare quindi tutto ciò senza perdere ore e ore? Con Foreo sicuramente! Abbiamo testato tre device dell’azienda beauty tech svedese che sta rivoluzionando il mondo della bellezza in vista delle prime tintarelle, e i risultati sono rapidamente visibili dopo i primi giorni, il tutto investendo pochi minuti al giorno del vostro tempo!

Sicuramente, una buona pulizia del viso è la base per un abbronzatura compatta e uniforme. Se siete ancora legati all’idea di pulizia del viso uguale appuntamento dall’estetista, mi spiace deludervi, ma con LUNA mini 2, potrete effettuare questo passaggio a casa, in vacanza e persino in palestra.

Primo sole, come trattare la vostra pelle prima e dopo dell’esposizione al sole - Schermata 2019 05 02 alle 19.44.49 - Gay.it

Grazie alle forme ridotte rispetto al fratello maggiore LUNA, la versione mini 2 è grande come una pallina da tennis, ergonica e di design; non avete scuse per non portarlo sempre con voi quindi. La potente spazzola ha 8 velocità regolabili che offrono un’esperienza di pulizia personalizzabile in base al grado di pulizia ed escoriazione che desiderate e le le 3 zone in silicone della spazzola sono pensate per adattarsi a tutti i tipi di pelle. In più, permette tutto ciò in un solo minuto di utilizzo.

Consiglio? Utilizzatelo la sera in abbinamento al  Micro-Foam Cleanser di Foreo.  Aiuta l’azione delle spazzola, rimuove delicatamente le impurità accumulate durante il giorno e le cellule morte e allo stesso tempo nutre la pelle grazie agli ingredienti delicati e idratanti contenuti nella formula che dona  un incarnato più luminoso già dalla prima applicazione; meglio di così!

Primo sole, come trattare la vostra pelle prima e dopo dell’esposizione al sole - Schermata 2019 05 02 alle 19.46.43 - Gay.it

Se avete già pianificato il prossimo weekend al sole, o semplicemente correre o passeggiare al parco, dovreste sapere che i raggi UVA non fanno sconti. Che voi siate sdraiati al sole da 6 ore o che stiate sudando durante il vostro work out open air, queste simpatiche radiazioni ultraviolette che, con diverse lunghezze d’onda sono causa della tanto ambita abbronzatura, punteranno alla vostra pelle. Cosa fare quindi per preparare il viso all’estate o dopo l’esposizione al sole? Le maschere sono sicuramente il modo più rilassante ed efficace per curare la pelle.

Anche in questo caso però, non sempre, purtroppo, abbiamo il tempo per applicarle ed aspettare che aggirano in tutta calma. Per questo motivo Foreo ha deciso di semplificarci la vita con un altro tool tecnologico, ovvero UFO. Si tratta di un rivoluzionario trattamento smart mask, che combina le più avanzate tecnologie dermatologiche con le esclusive formule coreane per le maschere viso regalando un trattamento viso di alto livello in pochi secondi. Si avete letto bene.

Primo sole, come trattare la vostra pelle prima e dopo dell’esposizione al sole - Schermata 2019 05 02 alle 19.45.27 - Gay.it

E smart è dire poco: per iniziare infatti bisogna scaricare l’app FOREO, abbinare il tuo dispositivo UFO ed attraverso la scansione del codice a barre della maschera  scelta UFO avvierà il trattamento. Per il resto, sarà la tecnologia Hyper-Infusion a fare il suol lavoro: le reazioni naturali della pelle al caldo e al freddo in combinazione con le esclusive pulsazioni T-Sonic™  infondono gli ingredienti attivi della maschera nella pelle, rendendoli più efficaci in meno tempo, mentre la Crio-Terapia, perfetta per diminuire la comparsa di pori e per ridurre il gonfiore senza sforzo rinvigorirà la pelle anche dopo le sedute più estreme di abbronzatura. Pronti ad una pelle perfetta?

 

Photo cover: Unsplash

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Gabriel Attal Jordan Bardella Gay.it TikTok

È virale la storia d’amore tra Jordan Bardella e Gabriel Attal inventata su TikTok durante le elezioni in Francia

Culture - Mandalina Di Biase 12.7.24
Arcobaleno Busca B&B discriminazione omofobia

“Non accettiamo omosessuali”: Cuneo, coppia gay rifiutata in un B&B, abbiamo telefonato, ecco cosa ci hanno detto

News - Giuliano Federico 10.7.24
Chi era Goliarda Sapienza? - Matteo B Bianchi9 - Gay.it

Chi era Goliarda Sapienza?

Culture - Federico Colombo 10.7.24
Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: "Per guardare al futuro insieme a lei" - Laika e Michela Murgia - Gay.it

Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: “Per guardare al futuro insieme a lei”

Culture - Federico Boni 11.7.24
Titti De Simone - Legge contro l'omobitransfobia in Puglia

Legge contro l’omobitransfobia in Puglia, una battaglia durata 8 anni – Intervista a Titti De Simone

News - Francesca Di Feo 12.7.24

Hai già letto
queste storie?