Leonardo da Vinci era gay e sarà Andrew Haigh a dirigere il film sul genio totale del Rinascimento

Al regista di "Estranei - All of us Strangers" affidata la regia del kolossal tratto dal libro di Walter Isaacson.

ascolta:
0:00
-
0:00
Leonardo Da Vinci - Monnalisa - Andrew Haigh
Leonardo Da Vinci - Monnalisa - Andrew Haigh
3 min. di lettura

Universal Pictures ha scelto il regista per l’ambizioso kolossal su Leonardo da Vinci. Sarà Andrew Haigh, regista di Estranei – All of Us Strangers” (disponibile su Disney+), a dirigere e adattare la acclamata biografia “Leonardo da Vinci” (Mondadori, 2017) di Walter Isaacson. Ne ha dato notizia Variety.

Basato su migliaia di pagine dai quaderni di Leonardo e recenti scoperte sulla sua vita, sulle sue relazioni, attitudini e sul suo mastodontico lavoro, il libro di Isaacson è diventato una delle proprietà letterarie più bollenti e contese degli ultimi anni. Nel 2017, quando uscì il tomo, Universal era stata scavalcata da Paramount, che era stata in ballo per lo sviluppo cinematografico del progetto, con il coinvolgimento anche di Leonardo DiCaprio. È noto infatti che Leo deve il suo nome proprio al genio italiano. Nel 1974 i genitori di DiCaprio erano in viaggio in Italia e sua madre, incinta, avrebbe sentito Leo scalciare nel pancione proprio mentre ammirava “L’Annunciazione” di Leonardo da Vinci agli Uffizi di Firenze. Alla fine, però, l’ha avuta vinta Universal: non è adorabile che le multinazionale dell’entertainment e mezza Hollwyood facciano a gara per raccontare il genio totale del Rinascimento?

leonardo da vinci gay

Nel 2019 uno show londinese esplorò la queerness di Leonardo. Gli indizi che il Genio italiano lasciò circa la propria omosessualità furono molti. Non solo l’atto di accusa con cui Leonardo fu denunciato per sodomia, che è anche l’unico documento ufficiale che associa il nome di Leonardo da Vinci alle sue frequentazioni sessuali con persone dello stesso sesso. In verità sono i dettagli che Leonardo lasciò nelle sue opere, nei suoi codici, sempre taciuti fino al 2017, quando Isaacson, con il suo libro, andò a fondo anche su questi aspetti. Si consiglia vivamente di godere dell’approfondimento già in passato pubblicato da Gay.it: Storia queer. Tutto su Leonardo da Vinci e la sua (presunta) omosessualità. Nel 2021 ci fu già la mini-serie Rai che non censurò affatto l’omosessualità del Genio.

Un approfondimento curioso dal nostro archivio: Leonardo sarebbe andato al Pride?

Il bestseller di Isaacson collega l’arte trascendente di da Vinci alla sua scienza pionieristica, e mostra come il suo genio sia stato guidato da una curiosità insaziabile, un’osservazione maniacale del mondo e dei fenomeni di qualunque tipo e un’immaginazione fantastica oltremodo. Ma la vera grande notizia (almeno per noi anime queer) è che dunque ci sarà un film di quelli da Box Office che parlerà di Leonardo da Vinci come persona certamente appartenente a quella che oggi definiamo comunità LGBTIAQ+. Ed è semplicemente glorioso sapere che un regista tanto amato dalla comunità LGBT come Andrew Haigh prenderà in mano le redini di questo progetto. Con Haigh al timone, possiamo essere sicurə che il tributo sarà quantomeno rispettoso. Non solo, considerando il talento cinematografico e narrativo di Haigh, auspichiamo il capolavoro storico!

Leonardo da Vinci era gay e sarà Andrew Haigh a dirigere il film sul genio totale del Rinascimento - Lipnotico bacio di Andrew Scott e Paul Mescal nella prima clip di All of Us Strangers Estranei. VIDEO - Gay.it
Paul Mescal e Andrew Scott in “All of Us Strangers – Estranei” di Andrew Haigh (2023)

Andrew Haighm, britannico, è regista e sceneggiatore. Nel 2023 “Estranei – All of Us Strangers” ha ricevuto sei nomination ai BAFTA, incluse miglior regia e miglior sceneggiatura adattata, tre nomination agli Independent Spirit Awards. Nella sua filmografia troviamo anche “Lean on Pete” e “45 Years” con Charlotte Rampling. Resta nella storia del cinema LGBTIQ+ il suo debutto nel 2011 con “Weekend”. Haigh è stato anche sceneggiatore e produttore esecutivo della indimenticabile serie HBO “Looking”.

Qui tutti gli approfondimenti di Gay.it su Andrew Haigh e “Estranei – All of Us Strangers”

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Trending

Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
La Lega presenta una proposta di legge per "vietare l'insegnamento delle teorie gender nelle scuole" - Laura Ravetto - Gay.it

La Lega presenta una proposta di legge per “vietare l’insegnamento delle teorie gender nelle scuole”

News - Redazione 24.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente - close to you 01 - Gay.it

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente

Cinema - Federico Boni 19.4.24
Hari Nef sarà la leggendaria icona trans Candy Darling nel biopic prodotto da John Cameron Mitchell - Hari Nef Candy Darling - Gay.it

Hari Nef sarà la leggendaria icona trans Candy Darling nel biopic prodotto da John Cameron Mitchell

Cinema - Federico Boni 27.3.24
Back to Black, Marisa Abela è Amy Winehouse nel primo trailer del biopic - Back to Black Marisa Abela e Amy Winehouse nel primo trailer del biopic - Gay.it

Back to Black, Marisa Abela è Amy Winehouse nel primo trailer del biopic

Cinema - Redazione 11.1.24
Monkey Man e gli hijra, Dev Patel e il terzo genere indiano: "Un inno per i senza voce, gli emarginati" - dev - Gay.it

Monkey Man e gli hijra, Dev Patel e il terzo genere indiano: “Un inno per i senza voce, gli emarginati”

Cinema - Redazione 9.4.24
Wish, esce al cinema il nuovo classico animato Disney con le voci di Gaia e Amadeus - WISH ONLINE USE 390.0 107.00 frame56 2K - Gay.it

Wish, esce al cinema il nuovo classico animato Disney con le voci di Gaia e Amadeus

Cinema - Redazione 19.12.23
I film LGBTQIA+ della settimana 12/18 febbraio tra tv generalista e streaming - Film febbraio 2024 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 12/18 febbraio tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 12.2.24
The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer - The Darkness Outside Us - Gay.it

The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer

Cinema - Redazione 22.4.24
Gloria e la felice rappresentazione di una coppia gay, con annesso bacio da unione civile (senza censura) - Gloria bacio gay - Gay.it

Gloria e la felice rappresentazione di una coppia gay, con annesso bacio da unione civile (senza censura)

Culture - Federico Boni 28.2.24