Si può discriminare in base al segno zodiacale?

Com’è possibile che l’astrologia trovi credito presso le più razionali intelligenze che influiscono il dibattito pubblico? Il Post lancia la provocazione.

Si può discriminare in base al segno zodiacale? - astrologiagayit - Gay.it
Astrologia - Gay.it
2 min. di lettura

Con un intervento di Diego Passoni, vi riportiamo una provocazione de Il Post (a proposito: sempre sia ringraziato Il Post per prendersi la briga di scavare), che per molti lettori di Gay.it potrebbe costituire una vera sfida: possiamo davvero accettare che ci sia quel momento, durante una conversazione, dove un* pover* crist* che sia nat* sul finir dell’estate si debba sentire, con aria da rimprovero, “ma davvero sei della Vergine?” come se avesse commesso un qualche incancellabile delitto?

Certamente credere in qualcosa, astrologia inclusa, rientra tra le libertà per cui tutti noi ci battiamo e batteremmo a prescindere, ma – tanto per non restare vaghi – vogliamo per una volta rompere il paradossale tabù secondo il quale chi non creda all’influenza di una manciata di astri è tagliato fuori da alcuni discorsi e trattato come un mentecatto incapace di cogliere il sublime influsso delle energie celesti?

Un passaggio dell’articolo de Il Post:

Una volta si andava da maghi e astrologi un po’ di nascosto. Li si chiamava per consulto in dirette tv sui canali regionali solo di notte. Oggi sono motivo di vanto condiviso. Di Orgoglio. Ma soprattutto una cosa arbitraria come decidere che l’oroscopo ha ragione può essere rivendicato come diritto, come metro di misurazione delle relazioni sociali, come mattone per le costruzioni di un sistema moderno?

Dopo aver messo a ferro e fuoco le religioni e dato vita alla secolarizzazione, è il ragionamento di Diego Passoni –  non nuovo a questo genere di provocazioni intorno a mito, fede e credenze –  com’è possibile che proprio nei salotti del buon pensiero, intorno alle conversazioni più evolute e progressiste, si finisca inevitabilmente per ascoltare passaggi del tipo “Ah beh, ma quell* ha l’ascendente in Gemelli” oppure “Che ci vuoi fare, è della Vergine”?

E noi lettori di Gay.it? Siamo immuni da queste frivolezze? Sempre al riparo da qualsiasi ipotesi di discriminazione da Astrocrazia? Any vergine out there?

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Franzc Dereck 13.9.21 - 22:39

La cara Margherita Hack ad un imbecille che la intervistava definendola "astrologa" rispose con la sua serenità olimpica : astronoma, caro , astronoma". Una grande , sempre.

Trending

Cosa significa Rainbow Washing_

Cos’è il rainbow washing, quali forme assume e come evitarlo

News - Francesca Di Feo 20.6.24
Mahmood coming out_ Foto dalla sfilata di Prada

Quella specie di coming out di Mahmood in inglese: media italiani impazziti

Musica - Mandalina Di Biase 20.6.24
Foggia Sit In Omofobia Giugno 2024

Foggia reagisce all’aggressione di Alessandro: “Se questa terra non ci ama, noi la ameremo ancora più forte”

News - Francesca Di Feo 20.6.24
Justin Timberlake Arrestato Ubriaco Gossip Droghe

Justin Timberlake arrestato, guidava ubriaco. Il gossip impazza: “Popper e Truvada nel sangue”. Ma è davvero così?

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
11 sportivi lgbt

Sport e comunità LGBTIQ+: 14 storie che devi conoscere

News - Gio Arcuri 18.6.24
Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: "I ricchi*ni nel forno crematorio" - Carmine Alfano - Gay.it

Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: “I ricchi*ni nel forno crematorio”

News - Redazione 18.6.24

Hai già letto
queste storie?

Sepoltura coppie gay Mario Seghezzi Martinengo

Il sindaco leghista che apre alla sepoltura congiunta per coppie omosessuali

News - Redazione Milano 5.1.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24