Video

Torre del Lago, flashmob al Mamamia per riavere la spiaggia gay -video

Siamo quasi ad agosto e il Mama Beach non ha ancora aperto. Monta la protesta a Torre del Lago.

< 1 min. di lettura

Prosegue lo scontro tra il Mamamia di Torre del Lago e il Comune di Viareggio, che non ha ancora dato il via libera alla spiaggia gay.

Sabato scorso, passata la mezzanotte, migliaia di persone hanno partecipato al flash mob organizzato proprio al Mamamia per chiedere a gran voce l’inaugurazione del Mama Beach, ostacolato da una ‘burocrazia’ che in molti etichettano come ‘omofobia’. Cartello in mano, i presenti hanno intonato cori a favore della spiaggia gay attrezzata, che porterebbe maggiore sicurezza per la balneazione e pulizia, nel rispetto dell’ambiente e delle dune.

Anche la Lecciona, nota spiaggia gay da sempre, ha goduto e godrebbe dei servizi offerti dal mama beach e dalle associazioni gay“, sottolineano dal Mamamia. “Pulizia e sicurezza balneazione che si hanno su entrambe le aree della costa di marina di torre del lago. Per più di 500 metri. La sicurezza della balneazione è uno dei punti focali della necessità di concedere l’apertura del Mama Beach e della Lecciona. Infine l’ordine e la pulizia, che consentono uno spazio più decoroso alla comunità lgbt e aumenterebbero i consensi di chi sceglie di passare le proprie vacanze lgbt a Torre del lago“.

Dal Comune di Viareggio, dopo la (contestata) precisazione della scorsa settimana, nessuna replica.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Paolo Camilli

Paolo Camilli: “La mia omosessualità? L’ho negata fino alla morte con me stesso” – intervista

Culture - Luca Diana 23.2.24
John Cena è su Only Fans?

Ma John Cena è davvero su Only Fans?

Culture - Riccardo Conte 23.2.24
glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24
adolescente-non-binari-aggressione-oklaoma (1)

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24
thailandia-matrimonio-egualitario

La Thailandia verso il matrimonio egualitario: approvazione del disegno di legge entro fine anno

News - Francesca Di Feo 19.2.24
GLORIA! (2024)

Le ragazze ribelli di Gloria! Tutto sul primo sovversivo film di Margherita Vicario

Cinema - Redazione Milano 22.2.24

Continua a leggere