Pioggia d’estate: tutte le (numerosissime) uscite musicali di oggi

Mika, Baby K, Miley Cyrus, Charlie XCX, Le Deva, Rita Ora, Tove Lo, Romina Falconi e tanti altri in questo succoso venerdì di nuova musica.

Mika, Baby K, Charli XCX, Miley Cyrus, Cardi B, Romina Falconi
4 min. di lettura

Katy Perry, Tiziano Ferro, Mika, Baby K, Chainsmokers e Bebe Rexha, Miley Cyrus, Charli XCX e Diplo, Cardi B, Rita Ora, Le Deva, Tove Lo, Benji & Fede, Romina Falconi e tanti altri hanno scelto questo venerdì 31 maggio per il lancio dei loro singoli che, sicuramente, infiammeranno quest’estate 2019, che si preannuncia, musicalmente parlando, ancora a tinte tropical dance.

Di Katy Perry e Tiziano Ferro abbiamo già parlato (cliccando sul nome potrete leggere i rispettivi articoli), e ora concentriamoci sulle uscite discografiche più succose di questo venerdi 31 maggio 2019!

Mika “Ice Cream”

https://www.youtube.com/watch?v=99ii0W0Z5Kw

Mika torna (finalmente) alla ribalta con un brano che riecheggia i suoi singoli più pop e provocatori del suo favoloso primo disco “Life In Cartoon Motion” (datato 2007, 8 milioni di copie nel mondo) come “Grace Kelly”, Relax, Take it Easy” e “Lollipop”.

Ice Cream“, una delle ultime canzoni che Mika ha scritto per il suo prossimo, quinto, disco di inediti è descritta da lui come “un raggio di sole che ci fa sentire che tutto è possibile, sensazioni che l’estate è complice nel provocare. Il surreale stato onirico di infiniti pomeriggi caldissimi. Sensi e sogni d’oro in fuga”.

9/10

Baby K “Playa”

Una nuova estate sta per cominciare, e come un orologio svizzero ormai da 5 estati, ecco che Baby K torna con un nuovo tormentone.

Quest’anno è la volta di “Playa“, che non toglie nè aggiunge nulla alla sua discografia. Però diciamocelo, per quanto ci piaceva di più “Da Zero a Cento”, un’estate senza Baby K (chi non lo urla, un po’ a caso, ogni tanto??) non è estate!

7/10

Miley Cyrus “Mother’s Daughter”

Miley Cyrus, a due anni di distanza dal suo tentativo country con l’album (sottovalutato) “Younger Now”, torna con un bellissimo brano molto più pop e catchy, incluso nel suo EP, sempre in uscita oggi, dal titolo “She Is Coming“, che anticipa l’uscita di un vero e proprio album, “She Is Here”, che avverrà probabilmente verso la fine del 2019.

Una Miley Cyrus che non smette di stupire, che passa dal pop, alla dance, allo psichedelico, al rock, al country e adesso chissà dove altro ci porterà con questo nuovo EP e disco in arrivo. Un’artista davvero interessante e con una voce che è molto più sottovalutata di quanto non dovrebbe.

9/10

Chainsmokers e Bebe Rexha “Call You Mine”

In pieno stile Chainsmokers, accompagnati questa volta da Bebe Rexha (sempre più prezzemolina), un’altra sicura hit estiva di questo 2019. Senza infamia e senza lode, ballabile e piacevole.

7.5/10

Rita Ora, Jonas Blue & Tiesto “Ritual”

Tiesto si commercializza sempre di più in questo nuovo pezzo dance con Rita Ora, reduce dal successo del suo ultimo singolo “Let You Love Me”, estratto dal suo secondo disco “Phoenix”, uscito  verso fine 2018. Ci piace!

7.5/10

Charlie XCX, Diplo e Herve Pagez “Spicy”

Diplo aveva promesso che se le Spice Girls si fossero mai riunite avrebbe remixato un loro brano per ‘portarlo’ alle nuove generazioni. Ebbene, le Spice Girls hanno annunciato il loro ritorno lo scorso Novembre e recentemente è iniziato il loro “SpiceWorld 2019 Tour“, quindi il dj americano ha rispettato la parola data!

Chiamando in soccorso Charli XCX, superfan delle Spice Girls, e Herve Pagez per l’operazione ecco “Spicy”, che campiona i versi (a sorpresa non il supermega famoso ritornello) principali della megahit “Wannabe”, che ha venduto oltre 10 milioni di copie nel mondo (tra cd singoli, downloads e streaming).

Una canzone assolutamente da spiaggia e un video cosi trash da essere adorabile.

7/10

Le Deva “Shangai”

La girl band italiana de Le Deva, formatasi nel 2017 e che vede tutte ex partecipanti a talent show, come Verdiana Zangaro, Greta Manuzi e Roberta Pompa, e la vincitrice di Sanremo Giovani 2005 Laura Bono, torna dopo quasi un anno di distanza dal precedente singolo con un’altra banger superdance: “Shangai“.

Testo un po’ “cosi cosi” (quando la capiranno che nominare cose come “Instagram” nelle canzoni è davvero inascoltabile?), come del resto tutte le altre canzoni italiane del genere, ma con un ritmo davvero potente. In un mondo di uomini che dominano (anche) il mercato discografico, soprattutto in Italia, bisogna tifare anche un po’ per le donne, e soprattutto per un gruppo di tutte donne!

Shangaianticipa l’uscita del secondo album de Le Deva, previsto per quest’anno, dopo il buon risultato del loro disco di debutto “4”, che ironicamente ha debuttato al numero 4 in Italia e ha venduto oltre 11,000 copie.

8/10

Tove Lo “Glad He’s Gone”

Tove Lo, interessante cantautrice bisessuale svedese, torna con un bellissimo brano, più riflessivo e un po’ meno dance e provocatorio dei precedenti, che anticipa l’uscita del suo quarto progetto discografico, “Sunshine Kitty”, in uscita quest’anno.

Oltre a “Glad He’s Gone” ci sentiamo di consigliarvi ancora l’ascolto del suo secondo album “Lady Wood” (il cui nome fa riferimento all’orgasmo femminile) : uno degli album electro-pop più belli di quest’ultima decade!

9/10

X Ambassadors “Hold You Down”

Giunti al successo con le due hits “Unsteady” e “Renegades”, il trio americano degli X Ambassadors si ostinano a definirsi indie rock ma nelle loro hits questo non ci percepisce proprio… e in questo caso nemmeno. Niente di che.

5/10

Cardi B “Press”

Cardi B torna alla riscossa, unapologetic come sempre, nel suo nuovo singolo contro la stampa americana e mondiale.

Il suo album di debutto, “Invasion of Privacy“, che ha venduto oltre 3 milioni di copie solo in USA, ha vinto un Grammy Award nella categoria “Best Rap Album” diventando la prima artista donna rap solista a vincere tale prestigioso premio.

8/10

Benji & Fede “Dove e Quando”

Un po’ come per Baby K, anche Benji & Fede da quando esistono musicalmente non si sono persi un’estate… ed eccoli qui anche quest’anno con il nuovo singolo “Dove e Quando“.

Il pezzo, un po’ come la maggior parte dei loro successi, è un pop intinto di sapore latino, che si fa ballare senza troppe pretese.

Non è senz’altro un capolavoro, ma è pur sempre meglio della trap, ed è una piccola guilty pleasure, tra un Gin Tonic e un Sex on The Beach.

7/10

Romina Falconi “Magari Muori”

“Dai goditi la vita, che poi magari muori!”, quante volte ce lo ripetiamo, per spronarci a vivere più a pieno? Eppure nessuno l’aveva mai utilizzato per fare una banger latin-pop alla Baby K!

Questa geniale pop song è figlia di una collaborazione tra Romina Falconi, che ha debuttato a Sanremo 2007 con il brano “Ama”, e Taffo, il servizio di pompe funebri divenuto orma il più famoso in tutta Italia, grazie alla (e dobbiamo ripeterci, geniale) strategia di marketing che punta sul politically incorrect e l’umor nero.

“Magari Muori” si schiera anche contro omofobi, bulli, violenti e razzisti perché, se Dio vuole: “Magari muiono prima di noi”.

10/10

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
Prisma 2 Andrea Daniele scena sesso Lorenzo Zurzolo Mattia Carrano 01

Prisma 2, spoiler: la scena di sesso tra Andrea e Daniele non è gay, Bessegato: “Non sono una coppia gay”

Serie Tv - Mandalina Di Biase 11.6.24
Niente Olimpiadi di Parigi 2024 per Lia Thomas, la decisione del CAS contro la nuotatrice trans - Lia Thomas - Gay.it

Niente Olimpiadi di Parigi 2024 per Lia Thomas, la decisione del CAS contro la nuotatrice trans

Corpi - Redazione 14.6.24
"C'è un attacco spietato e frontale alla comunità LGBTIAQ+", intervista al Torino Pride che scende in strada il 15 Giugno - Torino Pride 2023 - Gay.it

“C’è un attacco spietato e frontale alla comunità LGBTIAQ+”, intervista al Torino Pride che scende in strada il 15 Giugno

News - Francesca Di Feo 13.6.24
I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming - ilm queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming

Corpi - Federico Boni 10.6.24
Alex Wyse in concerto

Alex Wyse contro i pregiudizi: “Siate liberi di essere ciò che siete. Nessuno può porci confini”

Musica - Emanuele Corbo 13.6.24

Leggere fa bene