A Bagheria la provocazione dell’arte gay

di

Inaugura domani, presso la Casa-museo dell'eros omosessuale di Piero Montana, la collezione d'arte contemporanea sul tema dell' omoerotismo "Dolci e gelati erotici in una serata di torrida estate".

563 0

BAGHERIA (PALERMO) – Inaugura domani, presso la Casa-museo dell’ eros omosessuale di Piero Montana (Via Mattarella, 64), la collezione privata d’ arte contemporanea sul tema dell’ omoerotismo con una mostra dal titolo: "Dolci e gelati erotici in una serata di torrida estate".

Piero Montana, consulente del Sindaco per la realtà omosessuale cittadina, anni fa aveva suscitato non poco scalpore, scandalizzando i benpensanti della sua città con una mostra sui profilattici, finalizzata alla lotta conto l’aids. In quest’ultima esposizione, oltre alle sue installazioni, in esposizione ci sono opere di Nino Rizzo, Nino Maggio, Franco Castiglione, Philippe Berson, Marco Intravaia, Alessandro di Giugno.

Il museo ospita oltre ad una esposizione di opere d’arte contemporanea anche una fornita libreria con centinaia di volumi di letteratura e saggistica omosessuale, nonché un’importante videoteca di cinema gay d’autore. Per informazione chiamare il numero di cellulare 3497230857.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...