Il bacio gay di Luigi Berlusconi, papà Silvio è furibondo

di

Arrivano le prime indiscrezioni sulle reazioni di casa Berlusconi per la paparazzata gaia su Luigi: il Cavaliere corre ai ripari chiamando Veronica

37063 1

Cominciano a emergere i primi retroscena sulle reazioni della famiglia Berlusconi al bacio gay di Luigi, il figlio 29enne dell’ex premier e Veronica Lario.

Dev’essere proprio sobbalzato papà Silvio di fronte al servizio di Oggi che pochi giorni fa immortalava il figlio Luigi al mare intento a baciare un amico. Dopotutto, come ha detto e dirà qualsiasi figura genitoriale chiamata alla sbarra, non è facile stare dietro a questi giovani d’oggi. A maggior ragione se hai passato nove degli ultimi vent’anni a fare il Presidente del Consiglio, tra le altre cose.

Se dell’orientamento di Luigi non possiamo certo desumere da un bacio rubato, la reazione del Cavaliere è proprio quella del padre spaesato di fronte ad un figlio che devia sulla strada dell’eterosessualità: chiamare l’ex moglie nonché madre del reprobo.

A raccontare il fatto è la bibbia del gossip Dagospia, che scrive “La cosa ha fatto incazzare di brutto papà Silvio. Pare che abbia addirittura telefonato a Veronica Lario, con la quale non si parlava da quattro mesi”.

Il sito diretto da Roberto D’Agostino rende nota anche la reazione dell’altro gallo di famiglia, il secondogenito Pier Silvio: “Ora che lo hanno beccato a baciare un amico, anche per Luigi Berlusconi la notorietà comincia a creare grattacapi – rivela la testata gossippara – Il suo fratellastro Piersilvio, durante una riunione a Mediaset, lo avrebbe preso in giro con dei manager tv“.

Insomma, come per tutte le “famiglie reali”, anche per l’ultimogenito ci sono oneri e onori. Noblesse oblige.

Leggi   Basta attori macho per i supereroi: Ezra Miller bacia un fan al Comic-con
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...