Bacio gay nella serie “L’Esorcista”, il produttore: “Si fottano gli omofobi”

di

bacio gay
4578 0

Tempi difficili per gli omofobi, almeno in televisione. Anche nella serie tv “L’Esorcista” non sono riusciti a fermare un bacio gay.

Jeremy Slater, produttore della serie tv di Fox “L’Esorcista”, ispirata al celebre film cult del 1973, è intervenuto su un bacio gay che coinvolge il protagonista, l’ex prete Marcus Keane, interpretato da Ben Daniels. La serie è trasmessa anche in Italia sui canali Fox e nonostante le critiche positive oltreoceano, nel nostro Paese non ha avuto un’accoglienza particolarmente favorevole.

Slater ha dichiarato a Sci-Fi Bulletin che fortunatamente i commenti negativi sul bacio non sono stati numerosi, ma che in ogni caso a quelli arrivati via Twitter avrebbe voluto rispondere con un esplicito “Bene, vaffa****o”.

bacio gay
Jeremy Slater ai tempi di Lazarus Effect.

“Se un omofobo non riesce a guardare più lo show solo perché uno dei personaggi è gay o bisessuale allora sono contento che la serie abbia prodotto qualcosa di buono – ha aggiunto il produttore – Credo che queste persone siano un certo tipo di dinosauri in via d’estinzione e dovremmo dargli un bel calcio nel sedere mentre scompaiono”.

Slater ha poi affrontato la questione dal punto di vista della rappresentazione delle minoranze sul piccolo schermo e sulla necessità delle persone di trovare dei modelli a cui riferirsi anche nei media: “Penso che quel bacio gay significhi molto per molti spettatori, specialmente coloro che non sono necessariamente abituati a vedere in TV personaggi gay avanti con l’età”.

Leggi   Alto Adige, coppia gay richiamata da un bagnino dopo un bacio
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...