Mare o campagna? I consigli per i primi week end gay primaverili

di

Un percorso Blu e uno Verde a seconda che amiate il mare o la campagna: hotel di lusso, o b&b a prezzi contenuti, viste panoramiche sul mare, o...

17253 0

Finalmente il bel tempo è arrivato e insieme al sole è arrivata anche la voglia di andare in giro. Il ponte del 25 aprile che si avvicina, poi, stuzzica ancora di più l’appetito di chi ama scoprire posti nuovi senza dovere per forza prendere un aereo per mete lontane.

Gay.it vi propone due percorsi diversi le cui tappe sono segnate da strutture gay friendly pronte ad accogliere i viaggiatori lgbt.

Percorso Blu

Chi preferisce il mare e vuole cominciare da subito a prendere un po’ di sole per non trovarsi impreparato quando arriverà la stagione dei costumi, potrebbe optare per un week end lungo nelle splendide Cinque Terre, in Liguria, dove l’Agriturismo Cà Du Ferrà aspetta i suoi ospiti nella zona di Bonassola. “Siamo una struttura gay-friendly aperta a tutte le persone LGBT – dicono Aida e Antonio, i proprietari -. Da noi tutti saranno i benvenuti e vogliamo che ciascuno possa sentirsi sempre se stesso”.

L’agriturismo è composto da due stabili indipendenti. Le strutture, il Mulino e il Casottino, sono immerse in un parco verde con alberi da frutto, limoni e piante fiorite di ogni tipo e varietà. Il Mulino e il Casottino hanno ognuno un’area esterna attrezzata con gazebi, panche in ardesia, fornelli a gas, lavandino in marmo e barbecue, attrezzati con tutto l’occorrente per poter cucinare all’aperto. Il tutto senza rinunciare ai comfort moderni come l’aria condizionata e la connessione wi-fi a internet.

Andando un po’ più a nord ma rimanendo nella splendida Liguria, una sosta relax si può fare a Savona, presso il Mare Hotel la cui punta di diamante è il ristorante nel quale si possono degustare ottimi piatti di pesce pescato ogni mattina per gli ospiti dell’hotel. Se qualcuno di voi non lo ricordasse, il Mare Hotel di Savona divenne famoso qualche anno fa per avere allestito al suo interno la prima toilette riservata ai clienti gay.

L’hotel è dotato di stanze di cinque tipologie, a seconda delle vostre esigenze. Si va dalla lussuosa President, dotata di vasca idromassaggio e terrazza solarium, alla meno pretenziosa Comfort nella quale si trovano comunque ottimi servizi quali televisione, frigo bar, telefono, aria climatizzata ed ampie balconate, oltre alla connessione a internet.

Infine, come non pensare alla Sardegna parlando di mare? E proprio nel capoluogo sardo troviamo il B&B Il Perugino , a pochi passi dallo splendido mare cagliaritano e dalla note spiagge di Poetto e Cala Mosca. Nonostante sia in città, il B&B il Perugino è in una posizione che offre tranquillità. Per muoversi meglio in città, il Perugino permette ai suoi ospiti il noleggio di scooter e biciclette. Cagliari, poi, è una città che offre molte possibilità di divertimento notturno al pubblico lgbt con i locali cittadini quali il GoFish e il Rainbow Bar.

Percorso Verde

Se, invece, al mare preferite la pace della natura e la tranquillità del verde il posto guisto dove trascorrere il prossimo ponte potrebbe essere il Grand Hotel Majestic , immerso nello splendido scenario del Lago Maggiore. In stile Belle Epoque, il Majestic dà l’impressione di immergersi in una vera atmosfera d’antan, e offre nel contempo agli ospiti i servizi adeguati ai dettami del comfort più attuale. Dotato di ben due ristoranti con vetrate vista lago e menù à la carte, l’hotel gode di spiaggia privata sul lago e di centro benessere.

Sempre restando in Piemonte, altra tappa di sicuro interesse è quella che coinvolge l’Hotel Mira Monti di Cogne una “casa di montagna” di charme che concilia le origini antiche con uno stile moderno e rinnovato. Curato nei minimi particolari, l’Hotel offre un ambiente di classe e ricercato con tre suite e centro benessere.

Nel cuore delle splendide Dolomiti troviamo invece il B&B Sól Fiorì , situato ad Agordo (Belluno). Incastonato nelle pittoresche montagne, il B&B Sól Fiorì Dolomiti permette di trascorrere una vacanza rilassante anche rimanendo dentro budget contenuti.

Il B&B gode di giardino e parcheggio privato e il padrone di casa saprà darvi preziosi consiglio sulle attività della zona e sui percorsi da seguire se amate le passeggiate in montagna. Le stanze sono dotate di bagno privato, televisione satellitare e cassetta di sicurezza. Sól Fiorì è il posto ideale se amate l’aria fresca della montagna e le passeggiate in mezzo alla natura, in totale relax.

Ultima tappa, non certo per importanza, del nostro percorso nel verde, non poteva che essere in Toscana, per la precisione alla Casa il Madonnino di Trequanda, nel cuore della campagna senese.

Gestita da una coppia di ragazze, la Casa il Madonnino offre totale relax ed è dotata di un appartamento per accogliere una coppia o un gruppo di amici in cerca di tranquillità e privacy. L’appartamento è dotato di vasca con idromassaggio, giardino privato per mangiare all’aperto e prendere il sole e accesso alla piscina.

In spiaggia a tentare il primo bagno o in campagna in cerca di relax? Come sarà il vostro primo ponte della bella stagione?

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...