Aborto, svolta del Papa: “I preti d’ora in poi potranno assolvere la donna e chi la aiuta”

"Perché nessun ostacolo si interponga tra la richiesta di riconciliazione e il perdono di Dio".

papa francesco bergoglio
2 min. di lettura

Tutti i sacerdoti, d’ora in avanti e “per sempre”, potranno assolvere durante la confessione chi ha commesso il peccato dell’aborto: sia la donna e chi con lei decide, sia il personale medico e paramedico.

La decisione rivoluzionaria del Papa è contenuta nella lettera apostolica Misericordia et misera pubblicata oggi, in chiusura del Giubileo. Il Codice di diritto canonico verrà rivisto per recepire la decisione che è già in vigore.

Ecco le parole del documento: Perché nessun ostacolo si interponga tra la richiesta di riconciliazione e il perdono di Dio, concedo d’ora innanzi a tutti i sacerdoti, in forza del loro ministero, la facoltà di assolvere quanti hanno procurato peccato di aborto. Quanto avevo concesso limitatamente al periodo giubilare viene ora esteso nel tempo, nonostante qualsiasi cosa in contrario”.

La decisone non deve portare però ad giudizio meno severo sull’aborto: “Vorrei ribadire con tutte le mie forze che l’aborto è un grave peccato, perché pone fine a una vita innocente. Con altrettanta forza, tuttavia, posso e devo affermare che non esiste alcun peccato che la misericordia di Dio non possa raggiungere e distruggere quando trova un cuore pentito che chiede di riconciliarsi con il Padre. Ogni sacerdote pertanto si faccia guida, sostegno e conforto nell’accompagnare i penitenti in questo cammino di speciale riconciliazione”.

L’anno scorso Francesco aveva motivato così quella che avrebbe dovuto essere una concessione temporanea: “Penso, in modo particolare, a tutte le donne che hanno fatto ricorso all’aborto. Conosco bene i condizionamenti che le hanno portate a questa decisione. So che è un dramma esistenziale e morale. Ho incontrato tante donne che portavano nel loro cuore la cicatrice per questa scelta sofferta e dolorosa. Ciò che è avvenuto è profondamente ingiusto; eppure, solo il comprenderlo nella sua verità può consentire di non perdere la speranza. Il perdono di Dio a chiunque è pentito non può essere negato, soprattutto quando con cuore sincero si accosta al Sacramento della Confessione per ottenere la riconciliazione con il Padre”.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Giovanni Di Colere 21.11.16 - 18:11

Non riesco a capire dove starebbe la notizia. Se uno si pente in profondità sarà il sacerdote e non il Vescovo ad assolvere i suoi peccati. Vabbè sta annullando la differenza tra vescovi e sacerdoti, ma si sapeva la moda è quella. Per gli omosessuali c'è lo stesso trattamento: se viviamo in castità, da soli, abbandonando chi amiamo siamo perdonati. Altrimenti niente assoluzione. Il marketing ovviamente e l'ignoranza di molti siti, anche gay, hanno fatto credere altrimenti.

Avatar
herinanth 21.11.16 - 15:41

Il solito marketing... 'possono assolvere' o 'se è pentita di aver abortito'. Se conoscesse veramente il dramma delle persone che ricorrono all'aborto una persona amorevole, buona e accogliente non chiederebbe mai ad una donna che ha abortito di pentirsene. Religione del vomito morale.

    Avatar
    Andrea della rocca 21.11.16 - 17:58

    Tutti i peccati hanno bisogno di pentimento e ravvedimento, non basta dire :"cosa passa una persona per prendere tale decisione". Dio è misericordioso con chi si pente con cuore sincero no con chi pecca e continua a peccare, cosa passa per un assassino, un ladro o un truffatore non regge il confronto. Il perdono viene da Dio non certo dagli uomini, un prete non può rimettere peccati a nessuno! Mio personale parere, poi questo Papa non mi piace perchè dice una cosa e ne fa un'altra, non è da Dio avere ambiguità e lui ne ha veramente tante. Con Dio solo posizione netta non certo come questo papa che dice una e ne sbaglia due!

      Avatar
      herinanth 22.11.16 - 4:22

      Delle minchiate cattoliche, sensi di colpa e divinità ridicole a me non interessa. Mi interessa invece far notare ancora una volta la misoginia di questa gentaglia e di chi la segue. Bisogna sempre cercare dei metodi per far sentire sbagliati gli altri. Ci sono donne che hanno abortito e che non si PENTONO di quello che hanno fatto, soffriranno e staranno male ma hanno preso la decisione con calma e riflessione, anche se molto dolorosa. O ancora ci sono donne che hanno abortito per costrizione, sono peccatrici? Qui l'unico peccatore è un individuo che giudica e stabilisce se altri individui devono sentirsi peccatori o meno, mentre non fa nulla per cambiare i soliti problemi di un'organizzazione cancerogena ed ipocrita, se non proclami fumosi e pieni di fuffa. Che religione per poveri di spirito e di cervello!!

      Avatar
      Anto Salerno 22.11.16 - 8:00

      Ma lei tre mesi nn aveva detto di non seguire più questo sito?? Comprendo l ipocrisia del credente ma almeno questa volta sia coerente. E vada fuori dai coglioni

      Avatar
      Steve Pearl 24.11.16 - 6:55

      La religione, credere in un'entità superiore è per gente meschina, debole e decisamente stupida...

Trending

Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l'amata Luna Passos (FOTO) - Victoria De Angelis dei Maneskin vacanza romantica e baci social con lamata Luna Passos FOTO - Gay.it

Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l’amata Luna Passos (FOTO)

News - Redazione 9.4.24
Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia - Bayer Leverkusen - Gay.it

Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia

Corpi - Redazione 11.4.24
Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un'icona sconfitta dall'amore - BackToBlack2024 - Gay.it

Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un’icona sconfitta dall’amore

Cinema - Federico Boni 11.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Il documento del Vaticano che mette l’intera comunità LGBTI ai margini: teoria gender, surrogata, bambini e altre mistificazioni reazionarie

Culture - Giuliano Federico 8.4.24
Raffaella Carrà - la sua casa a Via Nemea 21 a Roma è in vendita

La casa di Raffaella Carrà a Roma Nord è in vendita, ma nessuna piazza ha il suo nome

Musica - Mandalina Di Biase 11.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Papa Francesco approva benedizione di coppie omosessuali in Chiesa

Coppie omosessuali, Papa Francesco approva le benedizioni in chiesa: ne avevamo bisogno?

News - Redazione Milano 18.12.23
Rimini, il vescovo Nicolò Anselmi partecipa alla Giornata della visibilità transgender: "Dio è padre di tutti" - Nicolo Anselmi Rimini - Gay.it

Rimini, il vescovo Nicolò Anselmi partecipa alla Giornata della visibilità transgender: “Dio è padre di tutti”

News - Redazione 8.4.24
papa-francesco-persone-trans

Papa Francesco come Giorgia Meloni: “Teorie gender pericolosissime, GPA da proibire a livello universale”

News - Redazione 8.1.24
Papa Francesco ha invitato a pranzo in Vaticano un gruppo di donne trans: “La gente spesso si dimentica di noi”. VIDEO - Papa Francesco ha invitato a pranzo in Vaticano un gruppo di donne trans - Gay.it

Papa Francesco ha invitato a pranzo in Vaticano un gruppo di donne trans: “La gente spesso si dimentica di noi”. VIDEO

News - Redazione 21.11.23
papa francesco e comunità lgbtq

Papa Francesco: “L’ideologia gender è il pericolo più brutto del nostro tempo”

News - Redazione 1.3.24
Olivia Rodrigo in bad idea right? (2023)

Olivia Rodrigo è la rockstar (e attivista) che meritiamo: il suo Guts Tour contro le leggi anti-aborto

Musica - Riccardo Conte 26.2.24
Sinodo, la Chiesa Cattolica glissa ancora una volta la questione LGBTQIA+ - sinodo comunita lgbtqia - Gay.it

Sinodo, la Chiesa Cattolica glissa ancora una volta la questione LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 2.11.23
elia bonci papa francesco

Elia Bonci attivista transgender attacca Papa Francesco: “con le tue parole mi ci pulisco il c…”

News - Redazione Milano 9.11.23