Andrea Bossi, l’omicidio di un ragazzo queer, ucciso soltanto per un pugno di gioielli?

Il ritratto di un ragazzo esemplare che stava costruendo la propria felicità. I due presunti killer, Douglas Carolo e Michele Caglioni, affrontano l'interrogatorio di garanzia.

ascolta:
0:00
-
0:00
Andrea Bossi con il suo cane - foto dal canale TikTok pubblico di Serena
Andrea Bossi con il suo cane - foto dal canale TikTok pubblico di Serena
6 min. di lettura

Andrea Bossi è morto a 26 anni per un pugno di gioielli? I suoi assassini gli hanno tagliato la gola semplicemente per rubare quei manufatti d’oro a cui il ragazzo teneva tanto?  Andrea è stato ucciso in casa sua dopo aver aperto la porta ai suoi presunti killer solo e unicamente per essere derubato dei suoi pochi anelli? Perché i due assassini hanno scelto lui? Andrea era un ragazzo fieramente e apertamente queer: la sua condizione è stata vista come un elemento di fragilità da parte dei suoi carnefici? C’è qualche relazione tra l’omicidio di un ragazzo queer e il fatto che uno dei due presunti killer in passato abbia rapinato un’altra identità tipicamente fragile come è quella di una sex worker?

Da sinistra: Douglas Carolo (foto da TikTok), Andrea Bossi (foto SKYtg24) e Michele Caglioni (foto Instagram)
Da sinistra: Douglas Carolo (foto da TikTok), Andrea Bossi (foto SKYtg24) e Michele Caglioni (foto Instagram)

Poco prima che scoccasse la mezzanotte del 27 Gennaio 2024, il corpo di Andrea Bossi è stato ritrovato senza vita da suo padre nel suo piccolo appartamento di Cairate (VA), sito al secondo piano di una palazzina in via Mascheroni. Dopo circa un mese di indagini, gli inquirenti hanno arrestato all’alba del 29 Febbraio i due presunti assassini: Douglas Carolo, 20 anni di Samarate (da minorenne già condannato  con pena sospesa per aver rapinato una sex worker) e Michele Caglioni, 21 anni, di Cassano Magnago.

Secondo quanto trapela dalle indagini ancora in corso – oggi i due affronteranno il primo interrogatorio di garanzia – Douglas e Michele sarebbero entrati a casa di Andrea la sera del 27 Gennaio invitati dalla stessa vittima, con la quale avevano accordato, nelle ore precedenti l’appuntamento, l’organizzazione di una piccola festa in casa. Douglas conosceva Andrea già da tempo. L’ipotesi è che i tre si siano visti per una serata di divertimento insieme, ma qualcosa sarebbe andato storto quando Douglas e/o Michele avrebbero provato a sottrarre furtivamente i gioielli di Andrea. Il ragazzo, appassionato di preziosi, aveva alcuni oggetti di valore in casa. Secondo le indagini, uno dei due, forse Michele o forse Douglas, sarebbe stato beccato in flagrante da Andrea nel furtivo tentativo di prelevare degli anelli. A quel punto sarebbe scattata una colluttazione e sarebbe apparso un coltello da cucina con il quale Douglas o Michele avrebbero accoltellato Andrea alla gola. Non prima di averlo colpito con un posacenere (così trapela dalle indagini, ma questo dettaglio non è confermato).

Douglas Carolo e Michele Caglioni arrestati il 29 Febbraio
Douglas Carolo e Michele Caglioni arrestati il 29 Febbraio

Ad ora le indagini vedono Carola respingere qualsiasi accusa, dopo il primo confronto con i suoi avvocati che riferiscono che il loro assistito ha parlato di un alibi: era a casa di amici che, a quanto sostiene il ragazzo, potranno testimoniare la sua estraneità alla vicenda. Michele avrebbe invece iniziato a collaborare con gli inquirenti. Secondo gli avvocati di quest’ultimo, l’accusa di omicidio a carico di Caglioni decadrà presto. È stato Carola a scagliare il fendente? In ogni caso, il quadro è complesso e i due sono entrambi coinvolti in un mese di comportamenti difficilmente decifrabili, ma che dovranno essere analizzati in fase processuale, per commisurare pene adeguate. Significa scandagliare a fondo anche le relazioni tra i due, e tra la coppia e la vittima.

Per la sostituta procuratrice di Busto Arsizio, Francesca Parola, titolare dell’inchiesta, restano ancora molte domande. Dubbi che nel futuro processo dovranno trovare risposta per soppesare il giudizio, analizzando le volontà, le intenzioni, le eventuali manipolazioni.

Qual era il rapporto di Andrea Bossi con Douglas Carolo e Michele Caglioni?

E come è stato possibile che Douglas e Michele, dopo aver presumibilmente commesso l’atroce delitto, si siano crogiolati per un mese in una lunga serie di azioni noncuranti della propria posizione di indiziati, cercando di vendere la refurtiva tra negozi di compra-oro e contattando ricettatori a caso?

Perché hanno tenuto con sé uno dei due cellulari della vittima?

Perché hanno lasciato tracce ovunque sulla scena del crimine?

Perché hanno prelevato soldi con il bancomat di Bossi?

Perché hanno tenuto con sé alcuni gioielli di Andrea?

Come mai non si sono nascosti?

Come mai non sono scappati?

Esiste tra Douglas e Michele un rapporto di manipolazione che ha influito sul comportamento della coppia nel mese successivo al delitto fino all’arresto?

Se Douglas ha scagliato il fendente mortale che ha ucciso il povero Andrea Bossi (è solo un’ipotesi), come ha potuto Michele continuare ad essere complice di un omicidio, senza avere mai un tentennamento? E perché lo ha fatto?

Viceversa, se fosse stato Michele ad usare il coltello sulla gola della vittima (è solo un’ipotesi), perché Douglas si è reso complice dell’amico per così tanto tempo, aspettando insieme a lui l’inesorabile chiudersi del cerchio delle indagini?

Sono ancora molti i misteri. Secondo i cronisti del Corriere – che dipingono Douglas e Michele come una coppia diabolica interessata soltanto al denaro – “voci di paese, sovente rilanciate a livello mediatico quasi a dover per forza indugiare su taluni aspetti, insistono su di un torbido mondo che avrebbe fatto da sfondo agli incontri fra Andrea, Douglas e Michele, e non soltanto quel giorno“.

Ma chi era Andrea Bossi?

Andrea Bossi - screenshot dal TikTok della sua amica Serena
Andrea Bossi – screenshot dal TikTok e dall’Instagram della sua amica Serena

Andrea Bossi, 26 anni, di Fagnano Olona, lavorava a Cairate come operaio metalmeccanico. Uno stipendio sicuro che gli aveva consentito di affittare una casa tutta sua, per poter vivere liberamente la propria vita. In passato, a Fagnano Olona, aveva frequentato l’oratorio, dove si era distinto per la sua capacità di aiutare gli altri e di avere un’estrema fiducia nel prossimo. Andrea è ricordato come un bravo ragazzo e indicato come un esempio da seguire. Aveva studiato arti orafe a Valenza e per questo aveva in casa anelli, catene e manufatti d’oro, che erano la sua passione. Era restio all’abuso di droghe e alcol, secondo quanto riporta Varese News.

Andrea aveva un profilo TikTok, ancora oggi (2 Marzo 2024 ore 10.44) perfettamente visibile a chiunque. Da questo profilo emerge chiaramente il ritratto di un ragazzo queer. L’ultimo video risale al Luglio 2023 e vede Andrea canticchiare insieme all’amica Serena. La quale su Instagram ricorda così il proprio amico:

Non posso spiegare il vuoto che hai lasciato in tutti noi, in me che per te ero come una sorellina.

Hai fatto tanto per me, eri la mia spalla destra in tutto, il mio pilastro.

Avevamo un legame forte, indescrivibile, sapevi trovare le parole giuste quando ne avevo bisogno e ti ringrazio per esserci sempre stato per me, mi hai insegnato tanto, ma non come vivere senza di te.

Eri un ottimo amico, uno di quelli che entra nella tua vita a ciel sereno che quando lo trovi non lo lasci più, sarai per sempre nel mio cuore e mai ti lascerò perché il tuo ricordo vivrà sempre con me.

Ti ricorderò seduto con me al bar a bere il nostro caffè con il dolcetto ed un sorriso da regalarmi.
Ricorderò e custodirò con orgoglio la nostra amicizia.

Un giorno mi dedicasti questa frase che ora io voglio dedicare a te
ubi tu, ibi ego
“dove tu, lá io” l’unione di due persone, ovunque tu sarai io sarò sempre lì e se non potrò esserci fisicamente sarò con te nel cuore e nell’anima.

Buon viaggio Imperatore, ti voglio bene tua coghi ❤️

 

Nei video del suo TikTok Andrea Bossi appare come una persona solare e allegra, fieramente agghindato di pellicce e ori. Una persona consapevolmente queer e risolta. Un ragazzo voglioso di divertirsi tra locali in Brianza e per le strade di Milano. Qualcuno forse non sopportava la sua trasparente capacità di vivere appieno la propria vita ed esibire i pochi e sobri comfort che la sua professione di operaio gli consentiva. Qualcuno non sopportava la possibilità che Andrea si era dato e cioè quella di essere sé stesso, lavorando e guadagnando legittimamente i soldi necessari a costruire la propria felicità e vivere la propria quotidiana normalità. O forse, e anche, qualcuno ha visto in lui una persona buona e sufficientemente fragile da poter raggirare. E infine uccidere.

 

Di seguito il video di ricordo dell’amica Serena, pubblicato su TikTok

@serenanasciNon posso spiegare il vuoto che hai lasciato in tutti noi, in me che per te ero come una sorellina. Hai fatto tanto per me, eri la mia spalla destra in tutto, il mio pilastro. Avevamo un legame forte, indescrivibile, sapevi trovare le parole giuste quando ne avevo bisogno e ti ringrazio per esserci sempre stato per me, mi hai insegnato tanto, ma non come vivere senza di te. Eri un’ottimo amico, uno di quelli che entra nella tua vita a ciel sereno che quando lo trovi non lo lasci più, sarai per sempre nel mio cuore e mai ti lascerò perché il tuo ricordo vivrà sempre con me Ti ricorderò seduto con me al bar a bere il nostro caffè con il dolcetto ed un sorriso da regalarmi. Ricorderò e custodirò con orgoglio la nostra amicizia. Un giorno mi dedicasti questa frase che ora io voglio dedicare a te ubi tu, ibi ego “dove tu, lá io” l’unione di due persone, ovunque tu sarai io sarò sempre lì e se non potrò esserci fisicamente sarò con te nel cuore e nell’anima Buon viaggio Imperatore , ti voglio bene tua coghi ❤️♬ suono originale – Romina Stella

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24
Giovanni Donzelli foto instagram @giovadonze

Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia, outing di sua moglie che spiega “È un marito etero”

Culture - Mandalina Di Biase 9.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un'icona sconfitta dall'amore - BackToBlack2024 - Gay.it

Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un’icona sconfitta dall’amore

Cinema - Federico Boni 11.4.24
Amadeus

Amadeus lascia la Rai e raggiunge Fazio sulla NOVE di Discovery

Culture - Mandalina Di Biase 10.4.24
Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l'amata Luna Passos (FOTO) - Victoria De Angelis dei Maneskin vacanza romantica e baci social con lamata Luna Passos FOTO - Gay.it

Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l’amata Luna Passos (FOTO)

News - Redazione 9.4.24

Continua a leggere

Douglas Carolo (foto TikTok di Carolo), Michele Caglioni (foto Instagram Caglioni), Andrea Bossi (foto TikTok)

Cosa c’era nel cellulare di Andrea Bossi, e perché Douglas Carolo e Michele Caglioni l’avrebbero distrutto?

News - Redazione Milano 4.3.24
Varese Pride 2024: sabato 22 giugno - varesepride 22giugno 2024 1 1 - Gay.it

Varese Pride 2024: sabato 22 giugno

News - Redazione 28.2.24
Douglas Carolo Andrea Bossi Michele Caglioni (foto da La Vita in diretta del 7 marzo 2024 - Rai 1)

Douglas Carolo sarebbe stato in rapporti intimi con Andrea Bossi

News - Redazione Milano 7.3.24
Douglas Carolo e Michele Caglioni arrestati il 29 Febbraio

Cosa non sappiamo di Douglas Carolo e Michele Caglioni, presunti assassini di Andrea Bossi

News - Redazione Milano 1.3.24
Da sinistra: Douglas Carolo (foto da TikTok), Andrea Bossi (foto SKYtg24) e Michele Caglioni (foto Instagram)

Perché Andrea Bossi sarebbe stato ucciso da Douglas Carolo e Michele Caglioni?

News - Redazione Milano 29.2.24