Apple rimuove app religiosa che promuoveva la guarigione dall’omosessualità

Grazie ad una petizione on line, dopo 3 anni Apple ha rimosso un'app che etichettava l'omosessualità come una "malattia" e un "peccato".

Apple rimuove app religiosa che promuoveva la guarigione dall'omosessualità - Scaled Image 1 1 - Gay.it
< 1 min. di lettura

Apple ha rimosso un’app religiosa dall’App Store, perché sosteneva che essere omosessuali fosse una “dipendenza”, una “malattia” e un “peccato”.

Ad idearla un gruppo religioso apparentemente senza scopo di lucro, il Living Hope Ministries, convinto di aiutare “coloro che cercano la gratificazione sessuale attraverso una relazione più intima con Gesù Cristo“. Ideata dal LHM Men’s Network, l’app è stata rimossa da Apple dopo una petizione lanciata da Truth Wins Out, gruppo che combatte l’omofobia proveniente da gruppi estremisti religiosi.

Ricky Chelette, direttore esecutivo del LHM, ha dichiarato: “Aiutiamo le persone a capire chi sono, in relazione a Gesù Cristo. Aiutiamo solo quelle persone che ci cercano”.

Da Truth Wins Out hanno replicato sostenendo tutt’altra tesi, perché a loro dire l’app avrebbe cercato di aiutare i giovani LGBT + a ‘guarire’ dall’omosessualità attraverso le terrificanti terapie di conversione. Wayne Besen, direttore esecutivo di Truth Wins Out, ha dichiarato: “Ringraziamo Apple per aver esemplificato la responsabilità aziendale e intrapreso azioni rapide per rimuovere un’app pericolosa che stigmatizza e svilisce le persone LGBT +. Le teorie di conversione causano danni significativi alle persone che vorrebbero aiutare”.

L’App, finalmente fatta fuori dall’Apple Store, è rimasta on line per 3 anni.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Grande Fratello, la 18esima edizione si farà e riparte da Alfonso Signorini. L'annuncio video - Alfonso Signorini - Gay.it

Grande Fratello, la 18esima edizione si farà e riparte da Alfonso Signorini. L’annuncio video

Culture - Redazione 21.5.24

Hai già letto
queste storie?

andrea-saltini-gratia-plena-aggredito

L’artista Andrea Saltini aggredito da un integralista cattolico: le sue opere erano state definite “blasfeme”

News - Francesca Di Feo 29.3.24