ARCIGAY TOSCANA AL FIANCO DI ROCCO BARNABEI

Arcigay Toscana contro la pena di morte. Caso Barnabei : un autodafé di Stato. Il nostro impegno per l’affermazione ovunque dei diritti civili.

ARCIGAY TOSCANA AL FIANCO DI ROCCO BARNABEI - roccobarnabei 1 - Gay.it
2 min. di lettura

A due giorni dall’esecuzione, Arcigay Toscana ribadisce ancora una volta la propria solidarietà ed il proprio sostegno a Rocco Derek Barnabei, il giovane americano di origine senese, condannato a morte negli USA.

Allo stato dei fatti, è ben difficile considerare solo una coincidenza il fatto che alla pena capitale siano destinati quasi esclusivamente persone di colore, o comunque appartenenti a minoranze etniche, sessuali o culturali, o malati di mente, e, in ogni caso, persone dalle limitate risorse finanziarie, come nel caso in questione.

I fatti sopraccitati rendono doverosa e salutare la critica al sistema e agli individui che utilizzano come metodo di propaganda politica l‘omicidio di stato, una barbarie alla quale si aggiunge una sovrana incertezza del diritto e dei procedimenti penali, incompatibile con uno stato che vorrebbe vantare una tradizione di legalità e di garanzia.

La vicenda di Rocco rappresenta senza dubbio l‘ennesima prova di un atteggiamento quanto mai diffuso negli Stati Uniti volto ad utilizzare soggetti appartenenti ad etnie o minoranze per estinguere quella sete di sangue particolarmente gradita all‘elettorato e alla moderna politica circense, sino ad arrivare a veri e propri casi di autodafé.

L‘Arcigay, da sempre in prima linea nel combattere le lesioni ai diritti umani, sottolinea l‘inammissibilità di quello che, specialmente di recente, è divenuto un deprecabile leit-motiv delle campagne elettorali dei governatori locali che, a dispetto del più doveroso e poco redditizio garantismo, si propongono sulla scena politica come giustizieri, sostenendo e incitando un sempre maggior uso di tali pratiche disumane.

A poche ore dall’esecuzione, intendiamo rinnovare l’impegno che ci ha visto tra i primi, già dal 1998, a fianco di Rocco e della battaglia contro la pena di morte. Ancora una volta, infatti, è dovere di ciascuno difendere la libertà di tutti, ancora una volta spetta a noi tutti farsi carico della tutela dei diritti civili di chiunque, ovunque essi siano violati.

L’Arcigay pertanto si accomuna agli appelli provenienti dalle associazioni culturali e intellettuali e dalle forze politiche, al fine di ottenere la sospensione dell‘esecuzione oramai incombente.

Giacomo Andrei

Coordinatore Regionale – Arcigay Toscana

di Giacomo Andrei

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Emma Marrone e Nicolò De Devitiis, Le Iene

Emma Marrone a Le Iene: “Mi piacerebbe diventare madre. Ho 39 anni e tutti gli strumenti per esserlo”

Culture - Luca Diana 16.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24
Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24

Hai già letto
queste storie?

san-valentino-san-marino (4)

San Marino: un San Valentino di fascino e intimità, tra storia medievale e natura incontaminata

Viaggi - Francesca Di Feo 22.1.24
roma gay

Guida 2024 ai migliori locali gay di Roma

Viaggi - Redazione 1.3.24
valencia lgbtiq

Valencia LGBTIQ+ e i suoi dintorni, microcosmo sorprendente per i weekend d’autunno tra bellezza, gusto e cultura

Viaggi - Francesca Di Feo 19.10.23
i migliori locali gay a bologna 2023/2024

Bologna Queer: la guida completa agli eventi, alle serate, ai locali LGBTQIA+ friendly della città

Viaggi - Redazione 2.1.24
Palermo: guida ai locali, serate e ritrovi queer friendly della città - localigayapalermo - Gay.it

Palermo: guida ai locali, serate e ritrovi queer friendly della città

Viaggi - Redazione 27.1.24
Gran Canaria tra spiagge dorate, acque cristalline e accoglienza LGBTQIA+ - guida lgbtqia friendly a gran canaria 8 - Gay.it

Gran Canaria tra spiagge dorate, acque cristalline e accoglienza LGBTQIA+

Viaggi - Francesca Di Feo 16.4.24
natale-a-valencia

Natale 2023 a Valencia, paradiso invernale per grandi e piccinə, tutto da scoprire

Viaggi - Francesca Di Feo 21.11.23
Gay Games 2026 a Valencia: una prospettiva unica sul fiore all'occhiello della costa orientale spagnola - valencia gay games 2026 - Gay.it

Gay Games 2026 a Valencia: una prospettiva unica sul fiore all’occhiello della costa orientale spagnola

Viaggi - Francesca Di Feo 21.12.23